Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariSportBasket › Basket: Cus Cagliari centra il tris
A.B. 22 ottobre 2014
La compagine universitaria batte 71-66 il San Martino di Lupari e prosegue il suo ottimo avvio di stagione nel campionato di serie A1 femminile
Basket: Cus Cagliari centra il tris


CAGLIARI - E’ tris di vittorie per il Cus Cagliari, che pur soffrendo, batte il San Martino di Lupari per 71-66. Due punti ottenuti al termine di una gara dai due volti, con i primi due quarti quasi perfetti, un terzo da dimenticare e l’ultima frazione tutta cuore e grinta, nonostante i tanti falli che gravavano sulle giocatrici universitarie, che hanno perso una dopo l’altra Stoppa, Taylor e Carta. «E’stata una bella gara – ha dichiarato a fine gara Valentina Gatti - Siamo partite molto bene, poi abbiamo subito il loro ritorno nella terza frazione. Siamo calate però per fortuna ci siamo ritrovate nel momento decisivo riuscendo a portare a casa una preziosa vittoria».

E’ Sbrissa a rompere il ghiaccio, ma le universitarie sono subito aggressive e trovano il primo allungo con Taylor, Liston e Soli (6-2). San Martino tenta una timida reazione, però le cagliaritane sono troppo concentrate e non concedono nulla alle avversarie, che dopo qualche minuto appaiono in grossa difficoltà. Filippi, con una tripla prova a rilanciare le quotazioni delle venete, subito imitata dalla scatenata Liston. Sul 18-9, le padrone di casa insistono troppo con il tiro dai 6,75 e per qualche frazione di gioco il canestro diventa un miraggio, poi Micovic rimette tutto a posto mettendo dentro una tripla sul fil di sirena. La prima frazione si chiude sul 21-11. Nel secondo intertempo, si rivede in campo Beatrice Carta ed il Cus continua inesorabile a macinare gioco e punti. Liston mette a ferro e fuoco la retroguardia ospite e le cagliaritane volano sul 30-13. La giocatrice americana, letteralmente scatenata, scava un solco e per San Martino è buio pesto. Si va al riposo sul 40-23.

Al rientro dall’intervallo lungo, il quintetto di Abignente sembra avere una marcia in più e trova un break di 0-13, che riduce il gap (40-36). Con il fiato sul collo, le cagliaritane provano a riordinare le fila, anche se non è facile di fronte all’atteggiamento grintoso e determinato di Gianolla e compagne. La gara si fa più equilibrata e Bailey completa l’operazione rimonta con la tripla del +2 (43-45). Le difficoltà in casa Cus sono evidenti, quello che prima sembrava facile si complica terribilmente e le due squadre vanno alla frazione decisiva sul 45-51. Cinque punti in un quarto sono impensabili per una squadra come il Cus, che punta nell’orgoglio reagisce con veemenza e pur con le idee un po’ confuse prova a limare lo svantaggio. Una bomba di Micovic riporta le due squadre in parità (54-54). Stoppa e Sbrissa escono per falli, mentre i ritmi si alzano. Ancora Micovic permette al Cus un nuovo allungo (59-55), ma la squadra di Restivo perde per falli anche Taylor. Si gioca sul filo del rasoio, ogni errore può costare caro ad ognuna delle due squadre. Il quintetto di casa è ben deciso a non interrompere la striscia positiva e si affida alla freddezza di Gatti dalla lunetta. Anche il pubblico prova a dare una scossa alle ragazze, che tremano sulla tripla di Filippi ad 1’19” dal termine (65-65), per poi ritrovare la giusta compattezza con Gatti prima e Liston, poi che dalla linea della carità chiude definitivamente i giochi.

CUS CAGLIARI-SAN MARTINO DI LUPARI 71-66:
CUS CAGLIARI: Micovic 15, Correal 2, Carta, Stoppa 4, Taylor 11, Gatti 7, Arioli ne, Brunetti ne, Soli 5, Liston 27. Coach Antonello Restivo.
SAN MARTINO DI LUPARI: Filippi 12, Favento 9, Tonello 2, Amabiglia ne, Bailey 27, Beraldo ne, Gianolla 1, Santi ne, Sbrissa 4, Fabbri, Pye 11. Coach Gianluca Abignente.
ARBITRI: Giovannetti, Rudellat e Marziali.
PARZIALI: 21-11, 40-23, 45-51.

(Foto di Ivana Angioni)
Commenti
20:26
Sesta vittoria consecutiva per il Gsd 4 Mori Porto Torres nella Serie A di basket in carrozzina. La squadra di coach Carlo Di Giusto espugna il campo del Santa Lucia Roma con il punteggio di 69-56
3/12/2016
Per la prima volta, la compagine sassarese affronterà Meo Sacchetti da avversario. Coach Federico Pasquini ha incontrato la stampa in vista della sfida tra Banco di Sardegna ed Enel Brindisi, valida per la decima giornata del massimo campionato nazionale
1/12/2016
Questa mattina, la Club House societaria ha ospitato la presentazione del centro nigeriano, new entry della Dinamo Banco di Sardegna Sassari
© 2000-2016 Mediatica sas