Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariPoliticaEconomia › «Consumi a picco, 80 euro di Renzi non bastano»
S.I. 24 ottobre 2014
Commento del consigliere regionale, già presidente della Regione, Ugo Cappellacci riguardo i dati sui consumi. Numeri ancora in calo che palesano la non utilità delle misure del Governo Renzi
«Consumi a picco, 80 euro di Renzi non bastano»


CAGLIARI - «I dati dell’Istat dimostrano quello che chiunque non viva chiuso nei palazzi della politica può verificare di giorno in giorno: il continuo calo delle vendite al dettaglio, che scendono del 3,1% rispetto al 2013 e dello 0,1 rispetto all’ultimo mese». Lo ha dichiarato Ugo Cappellacci, consigliere regionale di Forza Italia e già presidente della Regione Sardegna. Particolarmente preoccupante – prosegue l’esponente azzurro- è il fatto che tale diminuzione incida perfino sull’acquisto dei generi alimentari».

«E’ la dimostrazione pratica – sottolinea il forzista- che gli 80 euro non sono sufficienti a rilanciare i consumi, specie se a fronte di tale bonus aumentano le tasse. C’è una sola ricetta per rilanciare i consumi e quindi dare più forze alle imprese per creare occupazione e dare più serenità alle famiglie: ridurre le tasse. In Sardegna abbiamo avviato un percorso che, partendo dalla modifica dell’articolo 10 dello Statuto e dalla riduzione dell’Irap del 70%, poneva le basi per quel grande obiettivo che si chiama zona franca integrale».

«Questo percorso è stato inopinatamente interrotto dalla Giunta regionale, mentre la legge di stabilità, nonostante l’abile propaganda di Renzi, causerà un aumento dell’Irap che penalizzerà soprattutto le piccole e medie imprese. Dinanzi agli effetti depressivi di queste scelte, occorre un ripensamento e occorre che chi ha responsabilità di governo lo faccia subito: l’oppressione fiscale e la stretta sul credito- ha concluso Cappellacci- rischiano di strozzare le nostre imprese nel momento in cui hanno bisogno di respirare a pieni polmoni e di avere l’ossigeno necessario a inseguire la ripresa economica».


Nella foto Ugo Cappellacci
Commenti
18/1/2018
Il primo carico di sale prodotto dalla salina della Ing. Luigi Conti Vecchi di Syndial Eni partirà martedì prossimo dal Porto Canale di Cagliari per la Pennsylvania, negli Stati Uniti d’America
19/1/2018
Lo afferma in una nota il senatore del Partito democratico Silvio Lai che nei mesi scorsi si era occupato di questa vicenda con un’interrogazione inviata ai ministeri dell’Ambiente e dello Sviluppo Economico.
18/1/2018
La Riviera del Corallo sede della competizione mondiale ideata dalla multinazionale americana. Hash Code è una delle più importanti competizioni per programmatori a livello globale, ideata dalla multinazionale americana nel 2014 ed è giunta alla quinta edizione
© 2000-2018 Mediatica sas