Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariCronacaSanità › Ricoverato per frattura muore pochi giorni dopo
M.L.P.C. 24 ottobre 2014
L’anziano, durante il trasporto verso Muravera per la dialisi si sarebbe fratturato un braccio ma dopo dieci giorni di cure in ospedale è deceduto
Ricoverato per frattura muore pochi giorni dopo


CAGLIARI – Due giorni fa un ottantenne di San Nicolò Gerrei, Angelo Carta, è morto in un letto dell’ospedale SS. Trinità di Cagliari: vi era stato ricoverato per una frattura ad un braccio. La vicenda è iniziata più di una settimana fa, quando l’anziano, affetto da diverse patologie, è stato portato all’ospedale di Muravera per la dialisi con un mezzo di un’associazione che si occupa di trasportare i malati nelle strutture sanitarie.

Subito dopo il viaggio però aveva lamentato forti dolori al braccio. Da qui la decisione di trasferirlo al SS. Trinità e di trattenerlo per ulteriori accertamenti. Dopo circa una decina di giorni di cure l’anziano però è deceduto.

Ora gli investigatori della Procura, su segnalazione della struttura sanitaria cagliaritana, si sono messi al lavoro. Ci sarà da chiarire, dopo l’autopsia che verrà effettuata oggi dal medico legale Roberto Demontis, la reale motivazione della morte dell’uomo, che a detta dei medici dell’ospedale di Via Is Mirrionis è avvenuta per cause poco chiare e quindi se sia legata al suo già precario stato di salute o se c’entri qualcosa il trasporto verso Muravera.

Nella foto: l'ingresso dell'Ospedale Santissima Trinità
Commenti
23:01
Domani e sabato, le sale del´Hotel Calabona ospiteranno un congresso di diagnostica e chirurgia oculare con i maggiori esperti nazionali della specialità
11:23
Stanziati 40milioni per le leggi a favore di talassemici, emofilici, emolinfopatici, nefropatici e persone affette da neoplasie maligne
25/5/2016
«Dimostri nella Sanità, che il nord dell´Isola è la loro priorità», chiede il sindacato, che tramite il segretario provinciale Alessandro Nasone sottolinea la «gravissima situazione del personale infermieristica e sui dati della disoccupazione infermieristica nel nord Sardegna»
25/5/2016
«Risulta invece che nella causa contro la gestione liquidatoria della Usl di Alghero, i giudici abbiano, nel merito, negato l’esistenza da parte dell’Aias di titoli di credito per prestazioni effettuate»: si legge nella nota dell´Assessorato regionale in merito ai contenziosi Aias
25/5/2016
Si articolerà in un confronto-dibattito sulle più diffuse e moderne tecniche chirurgiche di correzione della miopia, ipermetropia e astigmatismo, ossia Prk, Lasik e Smile
24/5/2016
“Giocando e mangiando miglioriamo gli stili di vita” è il titolo dell´opuscolo dedicato alle corrette abitudini e alla sana alimentazione nei bambini da zero a cinque anni, che sarà distribuito gratuitamente alle famiglie dall´Azienda Sanitaria Locale di Oristano
© 2000-2016 Mediatica sas