Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariSaluteSanità › “Troppi farmaci ai bambini”: incontro alla Mem
M.L.P.C. 24 ottobre 2014
Primo appuntamento con "Science Café": questa volta protagonisti dell’argomento trattato saranno i bambini
“Troppi farmaci ai bambini”: incontro alla Mem


CAGLIARI - Sabato 25 ottobre alle ore 17, presso la Mediateca del Mediterraneo primo appuntamento della rassegna "Dialoghi di scienza", il primo degli "Science Café", dal titolo: “Troppi farmaci ai bambini”. Le reazioni innescate dai medicinali nei più piccoli, i rischi connessi all’assunzione dei farmaci e i comportamenti corretti da suggerire ai genitori sono solo alcuni degli argomenti al centro dell’appuntamento nel quale, davanti ad un caffè, scienziati, esperti e curiosi avranno modo di confrontarsi e discutere in maniera semplice di tematiche di particolare attualità e interesse per la società.

Sull’argomento, per questo primo evento, interverranno Maurizio Bonati, farmacologo e pediatra, capo del dipartimento di Salute Pubblica del “Mario Negri” di Milano, e Gaetano Di Chiara, professore ordinario di Farmacologia al dipartimento di Scienze Biomediche dell’Università di Cagliari.

Modererà la discussione Nunzia Bonifati, esperta di comunicazione pubblica, giornalista scientifica e saggista. La manifestazione, promossa dall’Assessorato alla programmazione della Regione Sardegna - CRP e da Sardegna Ricerche, fa parte del progetto regionale di divulgazione scientifica che, attraverso un fitto calendario di eventi e iniziative, intende promuovere la partecipazione del largo pubblico ai temi della scienza e dell’innovazione tecnologica.
Commenti
19/10/2017
«Per l´Aou è un momento storico, adesso al lavoro per dare organizzazione, mission e vision a questa grande azienda», dichiara il direttore generale Antonio D´Urso
23:00
Con la nuova rete ospedaliera che andrà alla votazione finale martedì prossimo, vincono tutti. Dopo le conquiste di Alghero-Ozieri (che ottiene il Primo livello), sorride anche La Maddalena
9:37
L´Aou di Sassari avvia due progetti sperimentali per sensibilizzare gli operatori sanitari e migliorare la sicurezza in ospedale. Nei reparti osservatori esterni per monitorare il lavaggio mani, l´indicazione di positività a microrganismi alert nelle lettere di dimissioni e trasferimenti del paziente, la sorveglianza della profilassi antibiotica perioperatoria e l´apertura delle porte in sala operatoria
23:09
Con la nuova rete ospedaliera che andrà alla votazione finale martedì prossimo, vincono tutti. Dopo le conquiste di Alghero-Ozieri (che ottiene il Primo livello) e La Maddalena, sorridono anche Lanusei e Nuoro
18/10/2017
Trentatre nuovi posti auto a disposizione degli utenti sono stati realizzati nel sottopiano dell´ospedale di Sassari aperto al pubblico già da ieri mattina
18/10/2017
Il Comune partecipa all´indagine che coinvolge numerose scuole superiori a livello nazionale. Le informazioni saranno raccolte fino a novembre attraverso la compilazione di un questionario on-line da parte di un campione di circa 15mila studenti in tutta Italia, tra cui anche quelli sassaresi. Una sintesi dei risultati dello studio sarà pubblicata nel sito internet dell’Istituto superiore di Sanità
10:47
“Richiesta urgente di riapertura confronto contrattuale Ats–Assl Sassari–sindacati” è l´input del documento sulla situazione dei lavoratori dell´Assl Sassari firmato dal segretario aziendale Nursing Up Davide Ruzzu ed inviato ai direttori generali di Assl ed Ats, ai direttori amministrativi e sanitari dell´Ats e, per conoscenza, all´assessore regionale alla Sanità ed ai sindaci di Alghero ed Ozieri
© 2000-2017 Mediatica sas