Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariAmbienteSport › Trekking Poetto, sguardo su Vie del Sale
D.C. 28 ottobre 2014
È una giornata di trekking quella proposta per venerdì 31 ottobre dall’Associazione per il Parco Molentargius Saline Poetto e dal Circolo Legambiente di Cagliari, al fine di riscoprire a piedi i beni culturali e le aree protette della zona
Trekking Poetto, sguardo su Vie del Sale


CAGLIARI - In occasione della undicesima Giornata Nazionale del Trekking Urbano l’Associazione per il Parco Molentargius Saline Poetto e il Circolo Legambiente di Cagliari organizzano un grand tour alla scoperta delle aree protette e dei beni culturali dell’area metropolitana di Cagliari, attraverso un percorso esplorativo delle Vie del Sale.

Il tutto percorrendo la nuova area pedonale e ciclabile dal Molo Ichnusa a Su Siccu, fino al Parco Regionale di Molentargius – Saline, in compagnia di guide turistiche professionali. La partenza è prevista alle ore 10 di venerdì 31 ottobre dal Molo Ichnusa, presso il porto di Cagliari, per poi rientrare a fine escursione utilizzando gli autobus Ctm delle linee Pf, Pq e 3, qual’ora si volesse.

Alle 12 inoltre, tutti gli interessati potranno assistere alla proiezione documentario “Le Vie del Sale” della Professoressa Giuseppina Primavera, presso la sala conferenze dell’edificio Sali Scelti, all’interno del Parco Regionale Molentargius-Saline. Si ricorda infine che l’escursione guidata è aperta a chiunque e totalmente gratuita.
Commenti
13:24
A Bonorva, ottimi risultati del collettivo. In prima squadra, sugli scudi Fois, Mulas e Cuccuru. Il bottino vonta anche sette medaglie d´argento e tre di bronzo
8:24
Sono aperte le selezioni per la formazione degli atleti che rappresenteranno il Centro Sportivo Universitario sassarese in terra siciliana, dal 9 al 18 giugno a Catania
20:26
In settimana, il presidente del sodalizio verdeazzurro Michele Artedino ha dichiarato senza mezzi termini di non voler mandare più la sua squadra nelle trasferte oltre Tirreno, a causa del ritardo dei contributi annualmente erogati da parte della Regione. «A breve, sblocco dei contributi alle società», annuncia l´assessore regionale allo Sport
© 2000-2017 Mediatica sas