Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariCronacaCronaca › Sedici anni senza vera identità: la triste storia di Francesco
M.L.P.C. 28 ottobre 2014
Il padre biologico non lo registrò mai all’anagrafe in Germania e ora si ritrova senza documenti e senza la possibilità di frequentare la scuola a Monserrato, alle porte di Cagliari, dove vive
Sedici anni senza vera identità: la triste storia di Francesco


CAGLIARI - Francesco ha 16 anni ma non può proseguire gli studi. Per l'anagrafe, infatti, non esiste. Il padre per motivi sconosciuti non lo ha mai registrato quando è nato a Mainz, in Germania, poi l'uomo è morto lasciando un figlio che ufficialmente non ha un nome e cognome. Il comune di Monserrato, alle porte di Cagliari, dove il ragazzo vive con la madre sarda ed il compagno, ha informato l'ambasciata per cercare di trovare un soluzione.

Finora nessun problema. Nell'isola il ragazzo ha frequentato l'asilo, le elementari e le medie grazie ad un codice fiscale, è stato sottoposto regolarmente ai vaccini, ha effettuato viaggi fra Germania e Sardegna. Il giovane sogna ora di studiare al liceo Artistico ma deve essere in regola con i documenti. La sua condizione è stata quindi segnalata agli assistenti sociali e alla Procura dei minori perchè gli venga restituita una identità.

Il Comune, guidato dal Sindaco Gianni Argiolas, nel frattempo si è detto pronto a mediare con la scuola per consentire al ragazzo almeno di frequentare. «Ci stiamo adoperando con tutte le conoscenze e verificando le leggi in materia per sbloccare la situazione - spiega il primo cittadino di Monserrato - per il lui la mancanza di identità è una grave sofferenza».
Commenti
19:49
Mercoledì notte, alcuni ignoti sono penetrati nell´appartamento di Via Firenze, legando l´uomo. Poi, hanno aperto la cassaforte a muro, asportando denaro e gioielli. Il pensionato è stato accompagnato per accertamenti all´ospedale San Martino di Oristano
18:16
Un 43enne olbiese si è suicidato nel carcere di Sassari. Il segretario generale aggiunto dell´Osapp Domenico Nicotra attacca la direzione della casa di reclusione
23/5/2017
Blitz dei Carabinieri della locale Stazione e della Compagnia di Cagliari, che hanno portato in carcere un 27enne ed ai domiciliari un 20enne ed un 23enne. I tre dovranno rispondere delle accuse di detenzione e spaccio di droga, di detenzione illegale di armi, lesioni, spari in luogo pubblico e tentata estorsione
24/5/2017
Ieri pomeriggio, gli agenti della locale Sezione Volanti hanno denunciato due cinesi e due marrocchini per una rissa accesasi in un´attività commerciale a Predda Niedda
23/5/2017
A Porto Istana, i Carabinieri della Stazione di Olbia Poltu Quadu hanno notato un giovane che si stava dirigendo verso un parcheggio, ma che, alla vista dei militari, è tornato indietro facendo finta di aspettare qualcuno. Successivamente, non si è fermato all´alt dei Carabinieri, venendo fermato dopo un inseguimento di 10chilometri
23/5/2017
Si chiama “gascromatografia spettrometria di massa”, ma è ormai conosciuto come “drogometro”, il nuovo strumento utilizzato nello scorso fine settimana per l’accertamento immediato sul posto della guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti
© 2000-2017 Mediatica sas