Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariCronacaArresti › Travolge due donne e scappa: arrestato 24enne
M.L.P.C. 29 ottobre 2014
Mentre percorreva una strada di Decimomannu, ubriaco alla guida della sua auto sbanda, travolge due donne sulle strisce e scappa: grazie ad alcuni testimoni è stato arrestato
Travolge due donne e scappa: arrestato 24enne


DECIMOMANNU – E’ successo nella serata di ieri: un giovane, Jonathan Pinna, di 24 anni, con la sua auto e completamente ubriaco sbanda su una curva. La macchina si schianta su un cartello stradale e prende in piano due donne che stavano attraversando la strada sulle strisce. Il 24enne scappa a tutta velocità senza soccorrere le vittime. Fortunatamente le due donne, trasportate subito all’ospedale Marino, non sono in gravi condizioni; l’uomo, riconosciuto da alcuni testimoni, è stato rintracciato ed è risultato positivo all’alcool test. I carabinieri lo hanno arrestato per omissione di soccorso e guida in stato di ebbrezza.
Commenti
20:16
L´arresto di un uomo, oggi condannato per direttissima, ed il sequestro di trentotto piante di cannabis indica sono l´esito di un´operazione condotta ieri dal Corpo forestale della Stazione di Isili e Senorbì e dal Nucleo investigativo di Cagliari
19/8/2017
I Carabinieri della Sezione radiomobile e della Stazione di Olbia Centro hanno arrestato un olbiese, già noto alle Forze dell’ordine, per danneggiamento, porto di oggetti atti ad offendere, lesioni e resistenza a pubblico ufficiale
19/8/2017
I finanzieri del Comando provinciale della Guardia di Finanza di Sassari, nel quadro della costante attività svolta dal corpo nel settore della tutela della sicurezza economico-finanziaria rivolta alla prevenzione e repressione dei fenomeni illeciti, hanno tratto in arresto in flagranza di reato due extracomunitari per illecita detenzione di sostanza stupefacente
19/8/2017
I Carabinieri della Stazione di Olbia Poltu Quadu hanno arrestato un 37enne, già noto alle Forze dell’ordine, per danneggiamento, lesioni, porto di coltello e resistenza a pubblico ufficiale
© 2000-2017 Mediatica sas