Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariSportCalcio › Serie A: pareggio tra Cagliari e Milan al Sant´Elia
Antonio Burruni 29 ottobre 2014
La sfida tra rossoblu e rossoneri, valida per la nona giornata del campionato di serie A, finisce 1-1, con le due squadre che conquistano un punto buono per la loro classifica
Serie A: pareggio tra Cagliari e Milan al Sant´Elia


CAGLIARI - La sfida del "Sant’Elia" tra Cagliari e Milan, valida per la nona giornata del campionato di serie A, si conclude sull'1-1. Era la prima partita che ha visto 16mila spettatori sugli spalti in questa stagione.

PRIMO TEMPO. Subito Cagliari pericoloso, con Rami che al 3' salva miracolosamente su Ibarbo, che calcia a porta vuota, ma guadagna solo un corner. Un minuto dopo, prima ammonizione del match per Avelar, per fallo su Abate. Primo giallo anche per il Milan all'8': sanzionato Muntari, per fallo su Crisetig. Il ghanese era diffidato e salterà la prossima sfida. Buona conclusione un minuto dopo con Ibarbo, che però non inquadra lo specchio della porta. Il Milan non trova ancora le distanze tra i reparti, mentre il Cagliari si sta rivelando subito pericoloso. Al 18’, El Shaarawy perde per due volte il tempo della battuta in area, ma la difesa rossoblu si salva. Cinque minuti dopo, Avelar scende sulla sinistra in contropiede e mette in mezzo per Ibarbo, che taglia dal lato opposto e trova l'incornata vincente anticipando Abbiati in uscita. Al 32', Ibarbo verticalizza per Sau, che si vede "murato" dall'uscita di Abbiati, con la sfera che finisce in angolo. Due minuti dopo, Bonaventura si inventa una palombella da lontanto che beffa Cragno fuori dai pali. L'arbitro Doveri ha consesso un minuto di recupero, ma la situazione non muta.

SECONDO TEMPO. Le due compagini rientrano in campo proponendo gli stessi ventidue effettivi che hanno concluso il primo tempo. Si ripete l'avvio dei primi 45', con il Cagliari più ficcante. De Sciglio prima ed Abate poi, sono provvidenziali nel salvataggio sugli avversari. Al 55', cartellino giallo per Rami, a causa di un fallo commesso su Cossu. Sul conseguente calcio di punizione, capitan Conti colpisce il palo alla destra di Abbiati. Al 66’, primo cambio del match ed è il Milan a farlo, inserendo Menez al posto di El Shaarawy. Due minuti dopo, Inzaghi mette anche Poli al posto di Muntari. Al 71', anche il Cagliari prova a cambiare le carte, inserendo Donsah al posto di Conti. Gli ospiti esauriscono i cambi a propria disposizione sette minuti dopo, quando Pazzini subentra a Torres. Al 79', Crisetig viene ammonito per fallo su Honda. Le due formazioni ci provano, ma più con tentativi estemporanei, che con schemi manovrati. Anche Zeman prova a dare verve all’attacco, sostituendo Cossu con Farias a sei minuti dalla fine. A minuto 89, Sau si incunea sulla sinistra e mette al centro per l’accorrente Farias, che tocca a rete da due passi, ma Abbiati si salva d’istinto con i piedi. Nell’azione successiva, Ekdal falcia Bonaventura e viene ammonito. Allo scadere, Longo subentra a Sau. L'arbitro concede 4' di recupero. Nel secondo minuto di recupero, ci prova De Jong dalla distanza, ma la palla sfila sul fondo. E’ l’ultima emozione di un match che si chiude sull’1-1, con le due squadre che conquistano un punto per parte.

CAGLIARI-MILAN 1-1:
CAGLIARI: Cragno, Balzano, Rossettini, Ceppitelli, Avelar, Crisetig, Conti (26'st Donsah), Ekdal, Ibarbo, Sau (45'st Longo), Cossu (39'st Farias). Allenatore Zdenek Zeman.
MILAN: Abbiati, Abate, Alex, Rami, De Sciglio, Bonaventura, De Jong, Muntari (23'st Poli), Honda, Torres (33'st Pazzini), El Shaarawy (21'st Menez). Allenatore Filippo Inzaghi.
ARBITRO: Daniele Doveri di Roma1.
RETI: 23' Ibarbo, 34' Bonaventura.

Le Partite della Nona Giornata:
Sassuolo-Empoli 3-1 (giocata martedì)
Atalanta-Napoli 1-1
Cagliari-Milan 1-1
Fiorentina-Udinese 3-0
Genoa-Juventus 1-0
Inter-Sampdoria 1-0
Palermo-Chievo Verona 1-0
Roma-Cesena 2-0
Torino-Parma 1-0
Hellas Verona-Lazio (giovedì, ore 20.45, Irrati di Pistoia)

La Classifica: Juventus e Roma 22; Milan, Sampdoria ed Udinese 16; Lazio*, Genoa, Inter e Napoli 15; Fiorentina 13; Hellas Verona* e Torino 11; Sassuolo 10; Cagliari e Palermo 9; Atalanta 8; Empoli 7; Cesena 6; Chievo Verona 4; Parma 3. (* una partita in meno).
Commenti
18:19
La quattordicesima giornata del girone L del campionato di Seconda categoria è stata condizionata dal maltempo. Mentre l´undici di Villassunta ha ceduto per 4-1 sul campo della Lanteri, Maristella-Sprint Ithir e Pattada-Audax Algherese sono state rinviate
15/1/2017
Nella sfida tutta gallurese, valida per la diciannovesima giornata del girone G, gli smeraldini battono 2-1 in rimonta il San Teodoro. Con questo risultato, l´undici di mister Giorico aggancia il Monterosi al secondo posto
15/1/2017
Nei match validi per la diciannovesima giornata del girone G, i verdeazzurri si sono imposti per 2-3 sul campo del Città di Castello. Stesso risultato per gli ogliastrini, vincenti sul Latte Dolce
15/1/2017
I biancoverdi di mister Marcomini si sono imposti per 0-3 sul campo della 1945 Alghero, nel match valido per la quattordicesima giornata del girone E
15/1/2017
I rossoblu aprono la domenica del massimo campionato battendo 4-1 in rimonta il Genoa. Alla rete di Simeone, hanno risposto la doppietta di Borriello, la rete di Joao Pedro ed il calcio di rigore di Diego Farias
15/1/2017
Nel match valido per la diciannovesima giornata del girone G, i rossoblu cedono per 1-2 al Muravera sul manto erboso del Vanni Sanna. Alle reti di Monni e Pinna ha risposto il solo Mucili
© 2000-2017 Mediatica sas