Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariSaluteSanità › Armadi farmaceutici robotizzati a Cagliari
M.L.P.C. 30 ottobre 2014
Meno errori terapeutici e meno spese: nell´Azienda ospedaliero universitaria del capoluogo tra i primi in Italia a sperimentare il sistema robotizzato
Armadi farmaceutici robotizzati a Cagliari


CAGLIARI - I robot entrano in corsia per garantire sicurezza ai pazienti e risparmio per le casse degli ospedali. Ecco come funziona il sistema: le terapie farmacologiche vengono prescritte dal medico direttamente al letto del paziente, con un computer portatile collegato in rete wireless.

Allo stesso modo, gli infermieri visionano a computer il piano di lavoro e i farmaci da somministrare ai degenti. In fase di somministrazione, viene eseguito un riconoscimento di farmaci e preparati tramite lettura ottica dei rispettivi barcode, garantendo un ulteriore controllo e riducendo il rischio di errori del 65percento.

Il sistema consente di preparare tutti i documenti necessari per la cartella clinica, facilita la riduzione del rischio clinico, permette la velocizzazione delle attività e il supporto informativo fornito agli operatori, la riduzione degli stock di reparto del 50percento e dei costi legati alla ripreparazioni di farmaci. In sintesi, l’impiego del sistema robotizzato garantisce una migliore gestione dell’intero processo di cura e una migliore qualità del servizio al paziente e nell'Azienda ospedaliero universitaria di Cagliari sono i primi in Sardegna e tra i primi in Italia ad essere operativi.
Commenti
17:00
«Ciò comporta la sospensione dei ricoveri dei pazienti provenienti da reparti per acuti e le tristi le dimissioni dei degenti»: Lo denuncia Marco Tedde, vice-capogruppo di Forza Italia-Sardegna
10:37
Al suo interno medici di famiglia in sinergia con specialisti e guardia medica, l´ambulatorio infermieristico e un assistente sociale del Plus
10:42
La denuncia è firmata da quattro sindacati: NurSind, FSI, Nursing Up, Fials: «Da gennaio in tutta l´azienda è diminuito il personale di 1200 unità e malgrado ciò sta aumentando a dismisura il parco macchine che si è dotato di 37 nuove unità per un totale di 137 mezzi»
27/7/2016
Passato con voto a scrutinio segreto l´emendamento presentato dal Centrosinistra in Consiglio Regionale. «Caos nella Maggioranza», commenta il vicecapogruppo di Forza Italia Marco Tedde
© 2000-2016 Mediatica sas