Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariSaluteSanità › Armadi farmaceutici robotizzati a Cagliari
M.L.P.C. 30 ottobre 2014
Meno errori terapeutici e meno spese: nell´Azienda ospedaliero universitaria del capoluogo tra i primi in Italia a sperimentare il sistema robotizzato
Armadi farmaceutici robotizzati a Cagliari


CAGLIARI - I robot entrano in corsia per garantire sicurezza ai pazienti e risparmio per le casse degli ospedali. Ecco come funziona il sistema: le terapie farmacologiche vengono prescritte dal medico direttamente al letto del paziente, con un computer portatile collegato in rete wireless.

Allo stesso modo, gli infermieri visionano a computer il piano di lavoro e i farmaci da somministrare ai degenti. In fase di somministrazione, viene eseguito un riconoscimento di farmaci e preparati tramite lettura ottica dei rispettivi barcode, garantendo un ulteriore controllo e riducendo il rischio di errori del 65percento.

Il sistema consente di preparare tutti i documenti necessari per la cartella clinica, facilita la riduzione del rischio clinico, permette la velocizzazione delle attività e il supporto informativo fornito agli operatori, la riduzione degli stock di reparto del 50percento e dei costi legati alla ripreparazioni di farmaci. In sintesi, l’impiego del sistema robotizzato garantisce una migliore gestione dell’intero processo di cura e una migliore qualità del servizio al paziente e nell'Azienda ospedaliero universitaria di Cagliari sono i primi in Sardegna e tra i primi in Italia ad essere operativi.
Commenti
16/6/2018
Screening mammografico e prevenzione del tumore al seno: la Direzione dell´Assl di Sassari ha incontrato il Movimento spontaneo delle donne libere in lotta per il diritto alla salute
15/6/2018
Riuniti nella sala conferenze della Camera di commercio di Sassari, i professionisti hanno discusso e si sono confrontati sull'appropriatezza prescrittiva come strumento di governo clinico
16/6/2018
Gli esponenti della Regione autonoma della Sardegna sono giunti nel capoluogo turritano per l´inizio dei lavori del nuovo ospedale. «Ulteriore tassello nella costruzione della rete», hanno sottolineato
© 2000-2018 Mediatica sas