Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariSportCalcio › Primavera: pareggio in extremis per il Cagliari
A.B. 1 novembre 2014
I giovani rossoblu allenati da mister Pusceddu pareggiano ad un minuto dalla fine una sfida che avrebbero meritato di vincere, ma hanno rischiato di perdere
Primavera: pareggio in extremis per il Cagliari


CAGLIARI - Si salva in extremis dalla sconfitta-beffa la Primavera del Cagliari sul campo del Cittadella. 1-1, in una partita che i rossoblu hanno interpretato con la solita generosità, ma non sono riusciti a far propria, nonostante la superiorità numerica scaturita al 44' dall'espulsione di Venturini per fallo da ultimo uomo.

Nell'occasione, il Cagliari ha usufruito di un calcio di rigore, ma il tiro di Barella è stato parato dal portiere Fasolo. Al 9' un altro calcio di rigore, stavolta per il Cittadella e concesso per fallo di Scintu, era stato neutralizzato da Carboni, bravissimo ad opporsi alla conclusione di Caccin dal dischetto.

Il Cagliari ha accumulato occasioni su occasioni, ma non ha saputo concretizzarle. Anzi, al 77', è stato il Cittadella ad andare in vantaggio sfruttando una rapida ripartenza con il centravanti Bizzotto. Assalto finale all'arma bianca e pari riacciuffato per i capelli con una punizione dal limite di Solinas ad un minuto dal termine. Il Cagliari sale così a quota 8 in classifica e mercoledì 5 novembre è atteso dal recupero della prima giornata di campionato contro il Milan ad Asseminello.

CITTADELLA-CAGLIARI 1-1:
CITTADELLA: Fasolo, Amato, Venturini, Xamil, Bonso, Rumleanski, Caccin, Rubin (28’st Furlan), Bizzotto, Costa (1’st Vittone), De Pieri.
CAGLIARI: Carboni, Granara, Solinas, Giorico, Cappai, Scintu, Congiu (7’st Muzzi), Muroni, Anedda (14’st Monni), Barella, Loi. Allenatore Vittorio Pusceddu.
ARBITRO: Amabile di Vicenza.
RETI: 77' Bizzotto, 89' Solinas.
Commenti
20/3/2017
Il centrocampista rossoblu, infortunatosi all´inizio della sfida di ieri contro la Lazio, si è sottoposto questa mattina ad esami strumentali, che hanno rivelato una disgiunzione miotendinea del bicipite femorale. Un mese di stop per Nicolò Barella, a causa di un trauma distorsivo del comparto mediale del ginocchio destro durante la rifinitura di sabato pomeriggio
20/3/2017
Si dividono le strade tra la società sassarese ed il mister argentino. Dall´allenamento di domani, sulla panchina rossoblu ritornerà Giuseppe Misiti. A lui si affiancherà un nuovo preparatore atletico, il cui nome verrà indicato nelle prossime ore, al posto di Alessandro Masotti
© 2000-2017 Mediatica sas