Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariSportBasket › Basket: il Cus ospita l’Umbertide
A.B. 1 novembre 2014
La compagine cagliaritana vuole i tre punti per difendere la terza piazza della classifica. Tra le ospiti, anche l’ex universitaria Lavinia Santucci
Basket: il Cus ospita l’Umbertide


CAGLIARI - Domenica 2 novembre, alle ore 16, il Cus Cagliari affronterà a Sa Duchessa l’Umbertide, con l’obbiettivo di difendere il terzo posto nella classifica del campionato di serie A di pallacanestro femminile. Sarà quindi un altro match vietato ai deboli di cuore, contro una squadra che, dopo il passo falso interno contro il Fila San Martino di Lupari, arriverà in Sardegna con il dente avvelenato. Arbitreranno l’incontro i signori Migotto, Longobucco e Dori.

«Non sarà facile - ha commentato il coach Antonello Restivo - perché le umbre proveranno a voltare pagina. Umbertide è un’ottima squadra, ben organizzata, noi ce la metteremo tutta per allungare questa striscia positiva e speriamo di poter contare sull’apporto del nostro pubblico affinchè sostenga le ragazze prima, durante e dopo la partita». Le ospiti, allenate da Lorenzo Serventi, possono contare sull’apporto delle americane Jilliams Robbins e Carolyn Sword, senza dimenticare le azzurre Chiara Consolini e Caterina Dotto e l’ex di turno Lavinia Santucci.

Una gara non facile, che le universitarie hanno preparato con attenzione, allenandosi duramente per tutta la settimana. Le quattro vittorie consecutive hanno galvanizzato la formazione cagliaritana, che in questi quattro anni nella massima serie non si era mai trovata a ridosso delle battistrada. «Speravamo di poter fare bene – ha continuato il coach - perché in sede di mercato abbiamo lavorato in modo attento. Poi vedendo le ragazze in allenamento ho capito che le scelte fatte quest’estate erano giuste. La nostra forza è il gruppo, non abbiamo delle stelle, ma tante atlete che si fanno trovare pronte nel momento del bisogno e si sacrificano per le altre. Tutte stanno dando il loro contributo e in un campionato difficile ed equilibrato come questo, ciò è molto importante».

(Foto di Ivana Angioni)
Commenti
24/9/2016
Si chiude con una vittoria la preseason del Banco di Sardegna Sassari, che sul parquet del PalaRuffini di Torino conquista il trofeo battendo 72-88 i padroni di casa della Fiat
© 2000-2016 Mediatica sas