Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariAmbienteAnimali › Agricoltura: convegno Limbablu a Cagliari
A.B. 3 novembre 2014
Domani mattina, le sale del Y Hotel ospiteranno il convegno internazionale organizzato dagli assessorati regionale dell´Agricoltura e della Sanità, in collaborazione con l´Agenzia Laore
Agricoltura: convegno Limbablu a Cagliari


CAGLIARI - Martedì 4 novembre, a partire dalle ore 9, le sale del “T Hotel” di Cagliari ospiteranno il convegno internazionale “Limbablu–la febbre catarrale degli ovini”. L’incontro è organizzato dagli assessorati regionali dell'Agricoltura e della Sanità, in collaborazione con l'agenzia “Laore”.

Dal 2000, anno della prima comparsa della malattia, in Sardegna, tra morti ed abbattuti, si sono persi circa 900mila capi ovini e caprini. È importante affrontare questa epizoozia con tutti i mezzi a disposizione, per questo è necessario il confronto con gli altri paesi del Mediterraneo che stanno cercando soluzioni ed affinando le ricerche per arginare la malattia.

Obiettivo dell’evento è stimolare il confronto ed il dibattito tra gli operatori della filiera. All'incontro, interverranno studiosi dall'estero e delle università sarde: Polly Roy (School of Hygiene & Tropical Medicine di Londra), Miguel Angel Miranda (Laboratory of Zoology dell’Università delle Isole Baleari), Gavino Delrio (Dipartimento di Agraria dell’Università di Sassari) ed Anna Maria Liscia (Dipartimento di Scienze della Vita e dell’Ambiente dell’Università di Cagliari).
Commenti
14:12
«Una soluzione rapida per sostenere il settore», ha auspicato ieri l´assessore regionale dell´Agricoltura
22/4/2018
Ad una settimana dalla liberazione, i quattordici grifoni familiarizzano con le falesie rocciose lungo la penisola di Capo Caccia. Intanto, i monitoraggi sugli otto grifoni radiocollarati testimoniano la loro presenza vicino al carnaio. I ricercatori confidano nel buono stato di salute dell’intero gruppo
22/4/2018
Riprende il progetto per la tutela dell’aragosta rossa (Palinurus elephas), nell’area protetta dell’Asinara. Il progetto si basa sul rilevamento di una serie di dati relativi alla pesca e alla biologia delle aragoste: peso, lunghezza totale, lunghezza carapace, sesso, metodologie di pesca
© 2000-2018 Mediatica sas