Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariPoliticaSanità › Abolita agenzia della Sanità. «E´ una vittoria di tutti i sardi»
S.I. 5 novembre 2014
La proposta di abolizione era stata rinnovata dal consigliere regionale di Fratelli d´Italia Truzzu in Commissione Bilancio, organo di cui l´esponente di FdI è vicepresidente, durante le riunioni sull´assestamento di bilancio
Abolita agenzia della Sanità
«E´ una vittoria di tutti i sardi»


CAGLIARI - «È una vittoria di tutti sardi l'abolizione dell'Agenzia regionale della Sanità». È forte la soddisfazione di Paolo Truzzu, consigliere regionale di FdI-An, per il risultato raggiunto con un voto in Consiglio su un emendamento di cui è il primo firmatario e che ha raccolto una condivisione bipartisan.

«Abolire l'Agenzia regionale della Sanità era uno dei punti fondamentali del mio programma e di quello di Fratelli d'Italia, tanto che in tempi non sospetti ho depositato un progetto di legge, firmata anche dal collega Ignazio Locci, per arrivare a questo obiettivo», ha aggiunto Truzzu.

«Sono felicissimo che il Consiglio abbia di fatto recepito un mio emendamento, presentato assieme a Modesto Fenu, che porterà finalmente all'abolizione di quello che per anni è stato un inutile carrozzone e un costoso stipendificio». La proposta di abolizione era stata rinnovata, infatti, da Truzzu in Commissione Bilancio, organo di cui l'esponente di FdI è vicepresidente, durante le riunioni sull'assestamento di bilancio.
«Quando le scelte sono giuste e sono rivolte al bene della cosa pubblica, a evitare gli sprechi e pongono i cittadini al centro della loro azione, fa piacere che la buona politica si ritrovi unita. Ringrazio, quindi, per il risultato ottenuto i colleghi e l’Assessore Arru», ha concluso Truzzu.

Nella foto Paolo Truzzu
Commenti
7/12/2016
«Un´assistenza territoriale più adeguata per i pazienti cronici», chiedono i medici internisti riuniti in assemblea ad Oristano
7/12/2016
Approvate le linee guida per l’attuazione della legge che, lo scorso agosto, ha istituito il Reis. Il minimo erogabile è di 200 euro e il massimo di 500, per tutti i target e con qualsiasi Isee
7/12/2016
Per gli utenti che devono prenotare una visita nello sportello è disponibile da ieri lo scontrino ed il monitor di chiamata
10:00
La denuncia è di Marco Tedde, vicecapogruppo di Forza Italia in Consiglio Regionale, che commenta la deliberazione n. 67 del 28/11/2016 del neo direttore Generale della ASL di Sassari
© 2000-2016 Mediatica sas