Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariAmbienteAmbiente › Potatura sospetta a San Pietro nel mirino del Grlg
D.C. 5 novembre 2014
Davanti al taglio di diversi alberi nella Pineta di Nassatta, nel Comune di Carloforte, sottoposta a vincolo paesaggistico, il Gruppo d’Intervento Giuridico onlus ha voluto approfondire la questione rivolgendosi agli organi competenti
Potatura sospetta a San Pietro nel mirino del Grlg


CAGLIARI - L’associazione ecologista Gruppo d’Intervento Giuridico onlus martedì ha inoltrato una specifica richiesta di informazioni ambientali e di adozione degli opportuni provvedimenti, riguardo il taglio di diversi alberi nella Pineta di Nassetta, sull’Isola di San Pietro nel Comune di Carloforte. «Nessun cartello “inizio lavori”, né altre indicazioni sono stati riscontrati da escursionisti che si sono imbattuti nel risultato del lavoro delle motoseghe – ha spiegato Stefano Deliperi del Grlg - lavoro che non pare concluso, vista la presenza di altri alberi segnati vistosamente».

Informati del caso, il Corpo forestale e di vigilanza ambientale, il Comune di Carloforte, il servizio regionale tutela del paesaggio, la Soprintendenza per i beni ambientali e architettonici di Cagliari e la Procura della Repubblica presso il Tribunale di Cagliari. «Come noto – ha poi continuato – l’intera Isola di San Pietro è tutelata con vincolo paesaggistico, è destinata a riserva naturale regionale ed è classificata quale sito di importanza comunitaria “Isola di San Pietro”, ai sensi della direttiva sulla salvaguardia degli habitat naturali e semi-naturali, fauna e flora».

Per questo, il Grig si aspetta rapidi accertamenti per verificare la liceità o meno dei tagli e il conseguente blocco dei lavori, qualora risultino non autorizzati.
Commenti
2/12/2016
Lo stanziamento per Porto Torres, per la messa in sicurezza delle falesie di retrospiaggia nei litorali di Balai e Abbacurrente e l’intervento di protezione dei terreni di fondazione della Torre di Abbacurrente, è pari a 1 milione e 500 mila euro
2/12/2016
Il consigliere comunale di Forza Italia Manuel Alivesi denuncia il degrado del giardino di piazza Colonna Mariana a Sassari, dopo l´intervento di riqualificazione di due anni fa
1/12/2016 video
Questa mattina gli operai del Comune chiamati ad abbattere la parte abusiva del campo rom di Ponti Pizzinnu, scortati dagli agenti della polizia municipale coordinati dal vicecomandante Antonio Bazzoni, hanno raggiunto l´area con una ruspa
© 2000-2016 Mediatica sas