Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariCronacaArresti › Coppia di giovani scippatori aggredisce un’anziana
M.L.P.C. 5 novembre 2014
Scippo a Quartu Sant´Elena: la vittima è finita in ospedale, arrestato il rapinatore ventenne che si trovava in compagnia di una minorenne
Coppia di giovani scippatori aggredisce un’anziana


QUARTU SANT'ELENA – L'episodio è avvenuto martedì, verso le ore 18, in Via Venezia, a Quartu Sant'Elena. Una coppia di scippatori, in sella ad uno scooter, ha strappato di mano con violenza la borsa ad una donna di 65 anni: nel tentativo di resistere, è finita a terra, trascinata per alcuni metri e ha sbattuto la testa.

I due sono riusciti a scappare, ma sono stati catturati dagli agenti del Commissariato di Quartu, che hanno arrestato la 20enne V.M., mentre è stata affidata ai genitori una ragazza di 16 anni, che era con lui. I due sono accusati di rapina: la borsa della 65enne è stata recuperata, è stato ritrovato anche il portafogli che conteneva 150 euro e che è stato rinvenuto nello zaino della minorenne.

Lo scooter usato per la rapina è stato sequestrato. La vittima, portata dal 118 in ospedale, è attualmente ricoverata all'ospedale Brotzu di Cagliari con una prognosi di 30 giorni.
Commenti
19:14
Una piantagione di canapa indiana, con 1600 arbusti e dotata di un impianto automatico di irrigazione, è stata individuata dalla Polizia in località Su Canale vicino al cantiere della Olbia-Sassari
16:02
Altri due arresti messi a segno dai Carabinieri della Compagnia di Carbonia, che hanno così concluso l´operazione Arruga
21/7/2016
Un funzionario in servizio all´Ufficio Tutela del Paesaggio di Sassari-Olbia è stato arrestato per concussione dagli agenti del Nucleo investigativo del Corpo forestale della Sardegna
21/7/2016
Un 37enne di Olbia e un ungherese di 36 anni sono ritenuti i responsabili dell’organizzazione di un vasto giro di prostituzione, realizzato reclutando in Ungheria giovani e ignare ragazze che, una volta giunte in Italia, sono state ridotte in schiavitù, anche mediante violenza, e costrette a prostituirsi
21/7/2016
Quattro nuove ordinanze di custodia cautelare in carcere per la rapina del bancomat perpetrata presso l’aeroporto di Alghero lo scorso 19 settembre 2015. Tutti i dettagli in una conferenza stampa svoltasi stamane
© 2000-2016 Mediatica sas