Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariCronacaCronaca › Associare Mamuthones alla malavita è da analfabeti
S.I. 5 novembre 2014
Esplode la polemica per il nome dato ad un operazione dei carabinieri chiamata Mamuthones. Intervento caratterizzato dall´arresto di una banda di origine sarda dedita alle rapina nella zona di Viterbo.
Associare Mamuthones alla malavita è da analfabeti


CAGLIARI - Esplode la polemica per il nome dato ad un operazione dei carabinieri chiamata Mamuthones. Intervento caratterizzato dall'arresto di una banda di origine sarda dedita alle rapina nella zona di Viterbo. I primi ad indignarsi sono stati gli abitanti di Mamioada ricordando che le maschere non rappresentano dei banditi, ma una tradizione legata al territorio e alle usanze nella festività del carnevale.

Un vergognoso errore che fa capire quanto ancora siano vivi gli stereotipi in Italia riguardo le differenti zone dello Stivale e ciò è ancora più grave quando tale associazione arriva da organismi che rappresentano lo Stato. E sull'argomento c'è stato anche l'intervento del deputato di Unidos, Mauro Pili: «Chiunque abbia attribuito ad un'operazione di lotta alla criminalità il nome di 'Operazione Mamuthones' ha offeso la Sardegna e i sardi - lamenta Pili - Il ministro dell'Interno Angelo Alfano deve chiedere scusa senza se e senza ma. Non si possono infangare nobili e storiche tradizioni popolari dell'Isola denominando in questo modo operazioni contro la criminalità».

«"I Mamuthones non hanno e non possono avere nessun legame con la malavita - evidenzia Pili - solo associare le due cose è un atto grave e offensivo per il popolo sardo. Siamo tornati al tribale della comunicazione di Stato dove l'arresto di criminali viene associato a una comunità come quella sarda solo in funzione dell'anagrafe».

Nella foto una maschera di Mamuthone
Commenti
3/12/2016
Oggi pomeriggio, un elicottero dei Vigili del fuoco utilizzato per il servizio 118 è stato costretto ad un atterraggio di emergenza ad Elmas. Ora è prevista un'attenta verifica delle condizioni dell'elicottero per capire le cause del guasto, con particolare attenzione ai motori
2/12/2016
Giunta a Cagliari al seguito di un connazionale con la promessa di un lavoro, una 20enne romena si è trovata a prostituirsi per strada. Ora, è stata trasferita in una struttura protetta
3/12/2016
I militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza hanno sequestrato oltre 12500 articoli in violazione alla sicurezza dei prodotti, contraffazione e normativa a tutela del “made in Italy”
3/12/2016
Gli agenti hanno scoperto in una Fiat 500 e sequestrato circa 1300 fuochi d´artificio non conformi alle leggi vigenti. Indagati due giovani fermati a bordo dell´autovettura
3/12/2016
Attorno alle ore 10, un malvivente, armato di fucile e con il volto coperto da un passamontagna, ha fatto irruzione e si è fatto consegnare il denaro presente nelle casse, scappando con circa 700euro
2/12/2016
Ieri sera, un uomo, con il viso coperto ed armato di coltello, è entrato nell´esercizio di Via Cagliari ed è scappato con circa 300euro. Tante le analogie con la rapina registrata ieri a Cagliari
3/12/2016
I Carabinieri della locale Compagnia cercato un malvivente che, armato di pistola e con il viso parzialmente coperto, ha cercato di rapinare l´Eurospin di Via Cagliari
2/12/2016
Rocco Celentano era accusato di aver falsificato le firme elettorali per la presentazione della lista del Psi alle Elezioni Provinciali del 2010. Il pubblico ministero Tommaso Giovannetti aveva chiesto una condanna ad otto mesi di reclusione
© 2000-2016 Mediatica sas