Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariPoliticaCronacaCodice Rosa per le donne vittime di violenza
S.I. 5 novembre 2014
Il codice rosa arriva nei Pronto Soccorso della Sardegna, fra le prime regioni in Italia ad averlo istituito: l´ha deciso il Consiglio regionale, approvando all´unanimità un emendamento orale di maggioranza.
Codice Rosa per le donne vittime di violenza


CAGLIARI - Il codice rosa arriva nei Pronto Soccorso della Sardegna, fra le prime regioni in Italia ad averlo istituito: l'ha deciso il Consiglio regionale, approvando all'unanimità un emendamento orale di maggioranza. Il codice rosa, inserito nella legge di riforma della sanità in discussione nell'aula di via Roma, sarà operativo dal momento dell'entrata in vigore della stessa legge e sarà dedicato alle donne vittima della violenza di genere ma anche agli altri soggetti deboli della società che subiscono violenza, in particolare minori, anziani e immigrati.

All'arrivo in pronto soccorso, il codice rosa sarà assegnato insieme al codice di gravità da personale addestrato a riconoscere segnali non sempre evidenti di una violenza subita anche se non dichiarata. Una volta assegnato il codice rosa si attiverà un gruppo operativo dedicato e opportunamente formato composto da personale sanitario (medici, infermieri, psicologi) e dalle forze dell'ordine. «Sono molto soddisfatto della decisione unanime del Consiglio regionale che dimostra grande attenzione su un tema così importante e delicato, e oltre all'onorevole Luca Pizzuto che ha proposto l'emendamento ringrazio l'Aula per la sensibilità dimostrata - dice l'assessore della Sanità Luigi Arru».


«Il Codice Rosa garantirà alle donne vittima di violenza che purtroppo sono sempre più numerose l'accoglienza e le cure di cui hanno bisogno, difendendo la loro privacy e aiutandole in un percorso anche psicologico, ma saranno aiutati tutti i soggetti più deboli della società. Siamo una delle primissime Regioni a istituire il Codice Rosa per legge e a renderlo operativo in tempi stretti - conclude l'assessore Arru - Credo sia un segnale, dovuto, di grande attenzione e civiltà». A supporto dei Codici Rosa in Sardegna è stato firmato un protocollo operativo fra Ordine dei Medici e Ordine degli Avvocati della Provincia di Cagliari.
Commenti
13:55
Al vertice parteciperà il presidente del Cagliati, Tommaso Giulini, assente ieri, per precedenti impegni, alla prima riunione convocata dalla prefetta Giuliana Perrotta dopo gli scontri di sabato a Sassari
27/3/2017
La Questura di Palermo ha vietato la vendita di biglietti per il settore ospiti per il match del 2 aprile prossimo in Sicilia. La decisione è stata presa dopo gli scontri avvenuti sabato scorso a Sassari
27/3/2017
Dopo gli scontri di sabato scorso a Sassari, è pronta una circolare da inviare a tutte le agenzie di autonoleggio affinché informino la questura sui viaggi previsti dalle tifoserie in trasferta
17:00
Barchino avvistato a diverse miglia sud di Capo Teulada un barchino con a bordo otto algerini diretto verso le coste sarde. Sono stati trasferiti in alcuni centri di accoglienza
27/3/2017
La Procura di Sassari ha iscritto un terzo nome nel registro degli indagati nell´inchiesta sui furti di cocaina, dall´ufficio Corpi di reato del tribunale sassarese, che tre settimana fa ha portato a due arresti. La nuova indagata sarebbe la compagna di uno dei due
27/3/2017
Scontri a Sassari, Nicola Sanna: «La città vuole chiarezza» Il sindaco scrive al ministro dell´Interno Domenico Minniti.
9:17
Il dirigente scolastico Antonio Fadda ieri ha aperto il consiglio d´istituto a Mamoiada a cui hanno partecipato le famiglie e la docente originaria di Oliena a cui è stata recapitata nei giorni scorsi una lettera con un messaggio minatorio e un proiettile
27/3/2017
Una lettera minatoria, con un proiettile nella busta, è stata recapitata ad una maestra elementare di Oliena, che insegna nel vicino paese di Mamoiada. La solidarietà del sindaco e dell´assessore regionale
27/3/2017
I Carabinieri della locale Compagnia, nell’ambito dei servizi a contrasto dell’illegalità diffusa e delle cosiddette “stragi del sabato sera”, nonché della prevenzione illeciti connessi al fenomeno della “movida”, hanno controllato 153 persone, 82 veicoli ed un esercizio pubblico
26/3/2017
«Niente a che fare con il calcio, bisogna chiarire se è stato fatto tutto per prevenire le violenze», auspica il senatore del Partito Democratico
27/3/2017
Grave intimidazione nei confronti di un noto avvocato del foro di Sassari. Due buste con proiettili e miccia detonante sono arrivate al suo indirizzo nei giorni scorsi. Indagini dei carabinieri
© 2000-2017 Mediatica sas