Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariCulturaManifestazioni › Cagliari: convegno su Eva Mameli Calvino
M.L.P.C. 6 novembre 2014
Giovedì 6 e venerdì 7 novembre è in programma una due giorni dedicata convegno alla figura di una grande botanica, studiosa rivoluzionaria sarda, madre dello scrittore Italo Calvino, che visse e insegnò anche in città
Cagliari: convegno su Eva Mameli Calvino


CAGLIARI - Importante appuntamento culturale per conoscere una grande studiosa del Novecento. "Eva Mameli Calvino, itinerario al microscopio": questo il titolo del convegno in programma a Cagliari giovedì 6 e venerdì 7 novembre, a cura dell’Università degli Studi di Cagliari e del “Cid-Centro di iniziativa democratica”. La prima giornata di lavori, oggi, si terrà a partire dalle ore 16, nell’Aula magna del Rettorato, in Via Università 40. Domani, si inizia alle 9, nell’aula “Roberto Coroneo”, alla Cittadella dei Musei in Piazza Arsenale. A conclusione del convegno, è prevista una visita guidata all’Orto botanico dell’Università di Cagliari, regno indiscusso della studiosa.

L’iniziativa intende approfondire la figura della botanica sassarese e di altre donne scienziate negli atenei sardi a cavallo tra l'Ottocento ed il Novecento, ma soprattutto intende contribuire al superamento dell’immagine frammentaria nella quale Eva Mameli è oggi intrappolata, riportando alla luce il suo profilo più autentico, e facendo nel contempo uscire la sua figura storica dal cono d’ombra che la sovrastante figura del figlio, Italo Calvino, ha proiettato su di lei. Eva, donna combattiva e rivoluzionaria, vinse la cattedra di Botanica all’Università di Cagliari e, contemporaneamente, diresse l’Orto botanico. Mai prima di allora una donna era riuscita ad avere tali incarichi.

Durante la due giorni di studi, porteranno il loro contributo di ricerca diversi studiosi sardi e della Penisola, i quali, cimentandosi con le fonti documentarie disponibili e avvalendosi di metodologie storiografiche rigorose, avvieranno la ricostruzione della vita e dell’esperienza scientifica della Calvino, calata negli ambienti e nei contesti nei quali maturò, visse e operò come scienziata e come persona. Inoltre, giovedì, alle ore 20, presso il Centro culturale d’Arte e cultura “Il Ghetto”, in via Santa Croce 18, si terrà lo spettacolo (aperto al pubblico) "Eva Mameli Calvino. Il baule dei ricordi", adattamento e regia di Marco Parodi con l’attrice Elena Pau.

Nella foto: Eva Mameli Calvino
Commenti
19:16
Per il quinto anno consecutivo la città di Castelsardo apre il suo cuore alla Sclerosi laterale amiotroficae si mobilita per raccogliere risorse da destinare alla ricerca scientifica, quale unico strumento in grado di trovare al più presto una cura e fornire risposte concrete alle persone malate
21:02
Musica, e non solo. In cinque angoli diversi della Sardegna: da Porto Torres con la sua isola parco, l’Asinara, ad Alghero, dall’area marina di Tavolara ai nuraghi di Nuoro e di Barumini.
18/4/2018
Sono stati pubblicati i bandi pubblici per l´assegnazione degli stalli dell´area mercato e per i punti temporanei di somministrazione di alimenti e bevande durante i giorni della Festha Manna
© 2000-2018 Mediatica sas