Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariPoliticaSanità › «Consapevoli grave situazione al Microcitemico»
S.I. 8 novembre 2014
L´Assessorato regionale della Sanità sta dalla parte del comitato "Difendiamo il Microcitemico" e si impegna a fare tutto quanto nelle sue possibilità e in tempi brevi per risolvere le criticità che da tempo affliggono l´ospedale cagliaritano
«Consapevoli grave situazione al Microcitemico»


CAGLIARI - L'Assessorato regionale della Sanità sta dalla parte del comitato "Difendiamo il Microcitemico" e si impegna a fare tutto quanto nelle sue possibilità e in tempi brevi per risolvere le criticità che da tempo affliggono l'ospedale cagliaritano. Dai reparti divisi su piu' piani ai locali vecchi e non a norma, dalle strumentazioni obsolete alla carenza di personale medico e infermieristico specializzato fino ai cantieri aperti e fermi da oltre un anno.

«Siamo consapevoli della grave situazione dell'Ospedale Microcitemico». Cosi l'assessore Luigi Arru che continua «abbiamo già ricevuto in Assessorato una delegazione del Comitato, in particolare le mamme dei piccoli ricoverati - dice il rappresentante della giunta pigliaru - Il Comitato e i volontari hanno ragione».

«Serve una riorganizzazione totale del Microcitemico, che può diventare sempre più un polo di eccellenza nella ricerca sulla talassemia e un ospedale pediatrico moderno e all'avanguardia. Ce ne faremo carico - assicura l'assessore Arru - attivando tutti gli strumenti a nostra disposizione».
Commenti
20/1/2017
Corso pratico di counselling “Allattamento al seno: Formazione formatori”, si terrà da lunedì 23 a venerdì 27 gennaio presso la sala convegni dell´Ospedale Santissima Annunziata
20/1/2017
I consiglieri regionali Daniela Forma, prima firmataria, Moriconi, Cozzolino, Deriu, Piscedda e Solinas hanno presentato un´interrogazione urgente all’assessore della Sanità Luigi Arru per avere chiarimenti in merito alle procedure di attuazione della normativa sul modello ordinario di gestione delle aree socio sanitarie locali create con la riforma che ha introdotto l’Azienda unica Ats
© 2000-2017 Mediatica sas