Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariEconomiaEdilizia › Edilizia e Urbanistica: le proposte di imprenditori e sindacati
A.B. 10 novembre 2014
Questa mattina, a Cagliari, è in programma un incontro per presentare il documento che dovrebbe servire a far recepire al Consiglio Regionale alcuni suggerimenti in materia. «Regole certe e chiare per il settore delle costruzioni», chiedono gli organizzatori
Edilizia e Urbanistica: le proposte di imprenditori e sindacati


CAGLIARI - Per la prima volta, le associazioni di categoria ed i sindacati del mondo delle costruzioni regionale si riuniscono attorno ad un tavolo per presentare alla stampa, attraverso un documento congiunto, le osservazioni sul nuovo Disegno di legge dal titolo “Norme per il miglioramento del patrimonio edilizio, per la semplificazione ed il riordino delle disposizioni in materia urbanistica ed edilizia" varato dalla Giunta Regionale l'11 ottobre. Alla conferenza stampa, in programma lunedì 10 novembre, alle ore 10, nella sede dell'“Ance Sardegna”, in Via Fleming 2a, è stato invitato a partecipare anche l'assessore regionale dell’Urbanistica Cristiano Erriu, che ha assicurato la sua presenza.

Il documento, che contiene le osservazioni e le proposte del comparto, verrà illustrato nel corso di una conferenza stampa cui parteciperanno i vertici regionali di “Ance” (rappresentato dal presidente Maurizio De Pascale), “Confartigianato” (con il presidente Luca Murgianu), “Cna” (con il segretario regionale Francesco Porcu), “Aniem” (con il presidente del Collegio costruttori edili Valentina Meloni, ) e “Legacoop” (con il responsabile regionale area Lavoro Gigi Piano), insieme alle organizzazioni sindacali di settore, rappresentate dai rispettivi segretari regionali, Giovanni Matta (Filca Cisl), Marco Foddai (Feneal Uil) ed Enrico Cordeddu (Fillea Cgil).

L'obbiettivo del documento è far recepire al Consiglio Regionale i suggerimenti delle organizzazioni imprenditoriali e sindacali, in modo da contribuire a realizzare fattivamente uno strumento normativo capace di garantire regole chiare al sistema delle costruzioni. Il comparto, che rappresenta il 9percento del Pil della Sardegna, dal 2007 attraversa un momento di grave crisi ed ha perso circa 26mila occupati.

Nella foto: l'assessore regionale Cristiano Erriu
Commenti
© 2000-2016 Mediatica sas