Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariSportCalcio › Cagliari-Genoa: le voci dagli spogliatoi
A.B. 10 novembre 2014
Ecco i commenti rilasciati dall´allenatore Zdenek Zeman, dall´autore della rete rossoblu Diego Farias e dal centrale difensivo Luca Ceppitelli dopo la sfida pareggiata per 1-1 al Sant´Elia
Cagliari-Genoa: le voci dagli spogliatoi


CAGLIARI – Il Cagliari ha pareggiato per 1-1 contro il Genoa una sfida che avrebbe potuto vincere, con un po' di maggior attenzione e concretezza e, soprattutto, con un briciolo di fortuna, che non è certo stata amica dei padroni di casa (autorete, rigore sbagliato ed infortunio a Marco Sau quando ormai tutte le sostituzioni erano già stata effettuate. Ecco i commenti del dopo partita rilasciati dai protagonisti e riportati dal sito ufficiale della società rossoblu.

"Abbiamo sbagliato due rigori in una sola volta". Amara l'ironia del mister rossoblu Zdenek Zeman, che si è visto sfuggire ancora una volta la vittoria al “Sant'Elia”. Come sempre nella filosofia del tecnico però, non sono soltanto gli episodi a decidere l'esito della partita. «Mi aspetto di più dalla mia squadra, perchè so che ha i mezzi per fare meglio. Oggi abbiamo sofferto a centrocampo e in attacco, perchè la fisicità dei difensori del Genoa ha avuto la meglio sulla nostra rapidità. In mezzo al campo portavamo troppo la palla e andavamo a sbattere, oppure tornavamo indietro e facevamo gioco con i difensori. Nel secondo tempo, abbiamo creato di più, ma senza continuità: a volte non ci rendiamo conto di come dobbiamo giocare, avremmo dovuto insistere e sfruttare il momento favorevole». Sulla prova del neo entrato Longo commenta: «E' un ragazzo che ha qualità, ha fatto bene, se avesse segnato sulla ribattuta del rigore parato avrebbe fatto anche meglio. Deve imparare a leggere meglio il gioco e sfruttare le situazioni di parità numerica».

Diego Farias ha saputo sfruttare bene la sua occasione. Scelto da Zeman per rimpiazzare lo squalificato Ibarbo, ha segnato un gol ed è stato una costante minaccia per la difesa genoana. «Ho provato a fare ciò che mi chiedeva il mister. Peccato che non sia arrivata la vittoria. Dobbiamo allenarci di più per finalizzare tutte le occasioni che costruiamo. Oggi però c'è stata anche un bel po' di sfortuna: il palo, il rigore fallito... ma sono sicuro che presto miglioreremo, magari già a partire dalla prossima partita di Napoli».

Luca Ceppitelli è stata la solita colonna in difesa. «Ci sono state tante cose positive, ma dobbiamo avere più concretezza. Avremmo potuto vincere, anche se la prestazione non è stata delle migliori. Però la ruota dovrà girare: finora abbiamo raccolto meno punti rispetto a quelli che avremmo meritato, ma prima o poi arriveremo a raccogliere per quanto seminiamo».

Nella foto (del Cagliari Calcio): Luca Ceppitelli
Commenti
© 2000-2016 Mediatica sas