Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariCronacaCronaca › Gatto e topini di via Roma sono drogati?
M.L.P.C. 10 novembre 2014
A Gabriele Mattei, proprietario del gatto che da oltre dieci anni sta sotto ai portici di via Roma a Cagliari insieme ai topini non è stata rinnovata l’autorizzazione per potersi esibire: dovrà dimostrare che gli animali non sono sedati come gli animalisti sospettano
Gatto e topini di via Roma sono drogati?


CAGLIARI – Tutti i cagliaritani conoscono la gatta coi topini che, insieme al loro padrone Gabriele Mattei, da oltre dieci anni intrattiene i passanti e i turisti sotto ai portici di Via Roma di fronte alla Rinascente. Fino al 31 ottobre il loro padrone, per potersi esibire, versava al Comune, sottoforma di raccolta fondi per l’associazione che rappresenta Fare Verde, 6 euro al mese. Però stavolta il visto non gli è stato rinnovato: l’autorizzazione gli è stata negata in quanto c’è un esposto animalista secondo il quale non è possibile che una gatta e dei topini convivano pacificamente, fermi e tranquilli per tutta la sera senza alcun tipo di sedazione.

Mattei controbatte che gatti e topi sono stati fatti crescere assieme e che sono la sua ragione di vita, mai li potrebbe maltrattare.
Ora però per poter continuare il suo lavoro dovrebbe dimostrare quello che sostiene affrontando un iter burocratico complesso in cui dimostra che l’attività viene svolta senza arrecare danno alcuno agli animali.

Il Comandante della Polizia Municipale Mario Delogu spiega che sono in corso le verifiche con l’aiuto del servizio veterinario: «In sostanza va chiarito se gatto e topi siano drogati, perche di solito non giocano insieme». E conclude: «C’è una normativa di riferimento da rispettare che vale anche per i circhi, ma anche in questo caso specifico».

Nella foto il gatto e i topini di via Roma a Cagliari
Commenti
24/4/2017
Ieri sera, gli agenti della Sezione Volanti, hanno denunciato in stato di libertà per ricettazione e possesso di arnesi atti allo scasso, un 23enne ed un 24enne, entrambi sassaresi e già noti alle Forze dell´ordine
24/4/2017
Nei giorni scorsi, gli agenti delle Volanti di Nuoro, dopo una rapida indagine, hanno deferito all’Autorità giudiziaria un uomo residente in Penisola per il reato di truffa on-line ai danni di un giovane nuorese. Quest’ultimo, dopo essere entrato su un sito on-line di incontri, era stato telefonicamente convinto da un´aitante e sedicente escort, prima dell’incontro, a versare la somma di 100euro sulla sua carta prepagata
8:40
Sono state monitorate, dal 2014 ad oggi, 357 compagnie di volo straniere operanti nello specifico settore. Di queste ben l’85% ha sistematicamente evaso il tributo dovuto, per un ammontare complessivo di circa 1.150.000 euro, somma relativa ai 1.455 voli ispezionati che hanno visto il trasporto di oltre 6.000 passeggeri
© 2000-2017 Mediatica sas