Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariCronacaCronaca › Scippano anziana in carrozzina: trovati
M.L.P.C. 11 novembre 2014
Identificati i responsabili del furto violento che si è verificato in Via Roma, nel centro di Cagliari, i primi giorni di novembre: vittima una 79enne in sedia a rotelle
Scippano anziana in carrozzina: trovati


CAGLIARI - Il 3 novembre una donna anziana in carrozzina insieme alla badante stava percorrendo la via Roma quando due ragazzini le si sono avvicinati e con violenza le hanno strappato dalle mani la borsetta. La donna, una 79enne, è caduta dalla sedia a rotelle ed è stata portata al Pronto Soccorso dai mezzi del 118: per fortuna non ha accusato nessun danno particolare oltre allo choc dell’accaduto.

I due malviventi nel mentre sono riusciti a darsela a gambe. Ad inchiodarli sono state le telecamere di videosorveglianza di un’attività commerciale lì vicino e le indagini della Polizia che, comparando le immagini coi volti dei ragazzini che abitualmente frequentano le piazze cittadine sono riusciti a risalire ai colpevoli. Grazie a questo lavoro minuzioso svolto dagli agenti si è risaliti ai nomi dei minorenni, due ragazzini di 15 e 13 anni: la rapina sarebbe stata compiuta dal più piccolo mentre il grande l’avrebbe aiutato nella fuga.

Per il quindicenne è stata inviata una segnalazione alla Procura dei minori, mentre per il più piccolo è stato richiesto l'interessamento dei servizi sociali. I due ragazzini accompagnati in Questura dai genitori hanno ammesso di aver scippato l'anziana. Hanno anche detto di essere pentiti e dispiaciuti per l'accaduto.
Commenti
20/8/2017
Un 66enne cagliaritano, che era uscito in permesso premio lunedì, rientrando nel carcere di Uta è stato accompagnato nell´ospedale cittadino per dei controlli. All´interno dello stomaco aveva sette ovuli, per un totale di 155grammi tra marijuana, eroina e cocaina
18/8/2017
Si è conclusa l’attività coordinata dal Servizio centrale operativo della Direzione centrale anticrimine della Polizia di Stato ed intrapresa dalle Squadre mobili di diciassette province nel territorio nazionale, contro lo spaccio di droga nei luoghi di aggregazione giovanile
© 2000-2017 Mediatica sas