Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariPoliticaAmbiente › Ambiente: la Giunta Pigliaru chiede più poteri
S.I. 11 novembre 2014
L’assessore regionale degli Affari generali, Riforma della Regione e Personale Gianmario Demuro, a seguito della riunione della Commissione Affari costituzionali della Conferenza delle Regioni e dell’approvazione di un documento consegnato al Presidente Sergio Chiamparino nel quale si chiede appunto l’accrescimento del ruolo
Ambiente: la Giunta Pigliaru chiede più poteri


CAGLIARI - «La Regione Sardegna deve avere maggiori competenze in materia ambientale e di governo del territorio. L’ambiente è un valore costituzionale che deve essere attuato dalle Regioni, le quali possono operare meglio e con maggiore consapevolezza rispetto al Governo centrale».

A dirlo è l’assessore regionale degli Affari generali, Riforma della Regione e Personale Gianmario Demuro, a seguito della riunione della Commissione Affari costituzionali della Conferenza delle Regioni e dell’approvazione di un documento consegnato al Presidente Sergio Chiamparino nel quale si chiede appunto l’accrescimento del ruolo e delle funzioni fondamentali di Comuni, Province e Città metropolitane.

«Lo spostamento in capo allo Stato – ha proseguito l’esponente della giunta Pigliaru- di gran parte delle competenze legislative in materia ambientale, rischia di lasciare le Regioni prive di strumenti per la realizzazione di un’efficace azione di governo e compresse nella dialettica Stato- Enti locali». Il documento nel quale si punta allo spostamento e al rafforzamento per le Regioni delle competenze in materia ambientale, sarà consegnato al Presidente Chiamparino che sarà audito dalla prima commissione Affari Costituzionali della Camera.
Commenti
17/2/2017 video
L'assessore all'Ambiente del comune di Alghero Raniero Selva parla di atteso epilogo dopo la sentenza della Corte di Stato sull'appalto d'igiene urbana. E non lesina alcune velenose frecciatine
17/2/2017
I condizionatori, simbolo di una città che non “suda” più a causa della mancanza di lavoro e di prospettive economiche. Oggi fanno parlare di sé per il loro impatto estetico causa di provvedimenti e multe applicate secondo quanto stabiliscono le norme di attuazione del Piano particolareggiato del Centro Storico
17/2/2017
Focalizzare l´attenzione su quanto sta accadendo deve essere un momento di analisi e riflessione affinchè l´iniziativa in corso non funga da apri pista ad una “invasione” dei mari e delle coste sarde, non dimenticandoci che non esistono solo impianti off shore che sfruttano il moto ondoso, ma anche quelli eolici
17/2/2017
“Dalle bugie ai fatti – Acqua non potabile” , è il titolo della conferenza organizzata dalle associazioni Civiltà è Progresso e Adiconsum Sassari e Sardegna in programma martedì 21 febbraio alle 10.30 presso la Casa delle Associazioni in via Principe di Piemonte
17/2/2017
All'indomani della sentenza del Consiglio di Stato sull'appalto dei rifiuti ad Alghero, accuse all'indirizzo dell'amministrazione comunale arrivano da Patto Civico, Psd'Az e Ncd ma anche dal consigliere comunale di Forza Italia Michele Pais
© 2000-2017 Mediatica sas