Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariSportBasket › Basket A1: Cus Cagliari torna alla vittoria
A.B. 17 novembre 2014
Le ragazze di coach Antonello Restivo sbancano per 71-83 il parquet della Calligaris Triestina. Tricia Liston timbra 32 punti
Basket A1: Cus Cagliari torna alla vittoria


CAGLIARI - Le guerriere del Cus Cagliari sono tornate e con una prova maiuscola hanno avuto la meglio su una coriacea Calligaris Triestina, battuta sul proprio parquet per 71-83. Su tutte Tricia Liston, mattatrice dell’incontro con 32 punti realizzati (5/5 da 2, 7/10 da 3 e 1/2 ai liberi), che guida l’attacco cagliaritano demolendo le resistenze della padrone di casa e Milica Micovic (20 punti).

Dopo qualche minuto di equilibrio, sale in cattedra proprio Liston che con due triple consecutive fa volare il Cus Cagliari sul 4-10. Il quintetto cagliaritano, galvanizzato, continua a premere sull’acceleratore e dai 6,75 diventa letale con Soli ed ancora la scatenata giocatrice americana. La Triestina appare disorientata e le universitarie ne approfittano affondando senza pietà nella difesa di casa. Il primo quarto si chiude così sul 16-30, con percentuali da brivido per i colori rossoblu: 6/9 da 2, 5/5 da 3 e 3/4 ai liberi e con una superlativa Liston, autrice di ben 16 punti. Nel secondo intertempo, la Calligaris si scuote dal torpore e prova a ricucire lo strappo. Il Cus, da parte sua, ha un attimo di rilassamento e concede troppo spesso il fianco alle sortite avversarie. Con una difesa aggressiva e sempre più attenta anche la via del canestro si complica e le ragazze di Giuliani si portano sul 31-35. Quindi, una tripla di Stoppa rilancia le quotazioni delle cagliaritane, subito imitata da Liston che riprende a spadroneggiare come nei primi minuti. La gara diventa comunque più equilibrata con le due squadre che vanno negli spogliatoi sul 44-49.

Al rientro dall'intervallo lungo, Micovic allunga ancora con cinque punti consecutivi, le friulane provano a più riprese a rientrare in gioco, ma le universitarie non si lasciano sorprendere, impedendo alla Triestina di avvicinarsi troppo. Col passare dei minuti il Cus mette al sicuro il risultato e chiude il match in totale scioltezza.

CALLIGARIS TRIESTINA-CUS CAGLIARI 71-83:
CALLIGARIS TRIESTINA: Nicolodi 12, Zecchin 10, Trimboli, Vida 10, Cosby 14, M.Miccoli 10, Bianco 11, C.Miccoli, Gombac 4, Romano, Harry. Coach Giuliani.
CUS CAGLIARI: Micovic 20, Correal 6, Carta, Stoppa 3, Taylor 1, Gatti 9, Arioli 7, Brunetti, Soli 5, Liston 32. Coach Antonello Restivo.
ARBITRI: Brindisi, Gasparri, Barone.
PARZIALI: 16-30, 44-49, 55-69.
TIRI LIBERI: Calligaris 13/24; Cus 15/20.

(Foto di Ivana Angioni)
Commenti
20:07
In questo modo, quanti vorranno potranno sostenere l´unica squadra algherese che partecipa ad un campionato di serie A: «Tutti insieme per sostenere la squadra della nostra città. Alghero è in serie A e ci deve restare», dichiarano dalla sede del sodalizio biancoblu
© 2000-2016 Mediatica sas