Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariSpettacoloArteStelle Filanti, a Cagliari la storia della Cometa
S.I. 22 dicembre 2014
Un pomeriggio sereno e pieno di calore in compagnia del Teatro Circo Maccus che ricreerà per tutti i bambini (e non solo) le atmosfere classiche e intramontabili del Natale
Stelle Filanti, a Cagliari la storia della Cometa


CAGLIARI - Un pomeriggio sereno e pieno di calore in compagnia del Teatro Circo Maccus che ricreerà per tutti i bambini (e non solo) le atmosfere classiche e intramontabili del Natale. Alle 17 e alle 19, doppio appuntamento venerdì 26 dicembre all’ExArt di piazzetta Dettori a Cagliari con “Stelle Sfilanti: la vera storia della Cometa”, scritto e diretto da Virginia Viviano.

In scena Virginia Viviano, Ignazia Camba, Paulina Mazur, Paola Turata, Gianluca Tronci, Vinicius Ibanez, Natan Mastinu e Violeta Ibanez, protagonisti di uno spettacolo in cui i bambini e tutti gli spettatori verranno coinvolti in giochi circensi di giocoleria, acrobatica e clownerie. Alla fine una grande sorpresa: i bambini potranno vincere un volo gratis sulla scopa della Befana. “Stelle sfilanti” è una favola delicata che saprà conquistare i cuori di tutti col suo semplice candore. Nella notte di Natale al Polo Nord, dove il cielo è grande e più blu del mare, solo se si tende bene l’orecchio, si può ascoltare, portato dal vento, il tintinnio dei campanelli della mitica slitta; poi solo l’ineffabile cadere della neve si mescola al silenzio siderale. Le attese dei bimbi diventano allora sogni ad occhi aperti.

La Regina delle Nevi soffierà candidi fiocchi che dal cielo si poseranno su tutti i sogni e desideri. Mentre il cocchiere della slitta d'argento bandirà il concorso "stelle sfilanti", tutti prepareranno i loro buoni propositi per l'anno che viene per vincere il primo premio in palio: un tocco con la bacchetta delle nevi e un giro lungo lungo sulla mitica slitta. Intanto la Befana si aggira non vista, con la sua scopa/trapezio volante, sorvola sul mondo lanciando qualche pezzo di carbone. Solo la farfalletta Frirullì Firirulla si è accorta di lei...

Nella foto le Lucido Sottile (foto Enrico Piredda)
Commenti
30/5/2016 video
Amministrazione comunale, Diocesi e Confraternita della Misericordia premiano gli studenti del Liceo Artistico di Alghero che dal 1990 curano i lavori sulla Setmana Santa de l´Alguer. Applausi e molta commozione nei giorni scorsi in istituto, alla presenza dei professori del Costantino, il sindaco Mario Bruno, l´assessore alla Cultura Gabriella Esposito e il Vescovo Mauro Maria Morfino. Tra tutti i premiati del 2016 ha primeggiato il lavoro di Manca Martina. Le immagini del Quotidiano di Alghero.
© 2000-2016 Mediatica sas