Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariCronacaLavoro › Grave incidente sul lavoro a Macchiareddu: muore un operaio
M.L.P.C. 23 dicembre 2014
Incidente sul lavoro a Macchiareddu: due operai hanno perso l’equilibrio e seono caduti dal pontile della Rumianca. Per uno dei due, un 44enne, non c’è stato niente da fare, è deceduto in ospedale: l’altro di trova ricoverato al Marino
Grave incidente sul lavoro a Macchiareddu: muore un operaio


CAGLIARI – Terribile incidente sul lavoro ieri sera intorno alle 22 a Macchiareddu. Due operai, dipendenti di una ditta appaltatrice, erano impegnati nelle operazioni di carico-scarico da una nave cisterna.

Mentre lavoravano sono caduti dal pontile della Rumianca, battendo la testa: uno è morto in ospedale, il secondo ha riportato un trauma cranico. A quanto pare, mentre uno di loro staccava una manichetta ha perso l'equilibrio, cadendo e trascinando anche il collega. I due, dopo un volo di circa due metri e mezzo, sono caduti in acqua, nell'area di secca, battendo la testa.

Il 44enne è deceduto appena arrivato al Brotzu mentre il secondo è stato ricoverato all’ospedale Marino e le sue condizioni non dovrebbero essere gravi. La Guardia Costiera sta svolgendo le indagini.


Nella foto l’area industriale di Macchiareddu
Commenti
23/3/2017
Da martedì 4 aprile, le imprese di Alghero potranno sfruttare i finanziamenti previsti per le aree di crisi industriale non complessa, in cui il territorio è inserito. Le novità saranno illustrate lunedì mattina, in una conferenza stampa prevista nella Sala Mosaico del Museo della Città
23/3/2017
Le lavoratrici o i lavoratori possono rivolgersi alla Consigliera di Parità tutte le volte che ritengono di aver subito una discriminazione nell’accesso al lavoro, nello sviluppo professionale e di carriera e nelle condizioni di lavoro in ragione del genere. Diletta Mureddu è la supplente
21/3/2017
Approvato le linee guida a cui dovrà adeguarsi Insar nella predisposizione del “Programma di accompagnamento all’esodo”. La dotazione finanziaria è di 6,7 milioni
22/3/2017
Dagli operai la richiesta alla Regione di interloquire con la multinazionale Indorama proprietaria della fabbrica per il rilancio della produzione di Pet
© 2000-2017 Mediatica sas