Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariPoliticaPolitica › Primarie nel Centrodestra: la Calia stoppa il suo capogruppo Piras
Stefano Idili 30 dicembre 2014
Le primarie, come oramai accade negli ultimi anni, creano tensioni nel Centrodestra. Dopo l´uscita (a favore) dei Riformatori, ecco Maddalena Calia che stoppa il suo capogruppo consigliare di Cagliari
Primarie nel Centrodestra: la Calia stoppa il suo capogruppo Piras


CAGLIARI - Le primarie, come oramai accade negli ultimi anni, creano tensioni nel Centrodestra. Da sempre, o quasi, i partiti minori cercano di far sentire la loro voce e impedire che Forza Italia, movimento di maggioranza relativa della coalizione, possa farla da padrona e indicare (come quasi sempre accade) il candidato a sindaco. Ma nell'ultima tornata, che vide vittorioso Zedda, il nome venuto fuori non era un azzurro, ma un riformatore: Massimo Fantola. Nonostante questo, i partiti piccoli, già da fine novembre, hanno ribadito la necessità di passare attraverso primarie. Un'idea che però non trova tutti d'accordo neanche all'interno degli stessi partiti.

Intatti al via libera alle consultazioni di coalizione, anche piuttosto energico, da parte di Anselmo Piras, capogruppo del Nuovo Centrodestra, arriva lo stop da parte del coordinamento regionale dell'Ncd nella persona dell'ex-parlamentare europeo Maddalena Calia. «In relazione ad alcune dichiarazioni rilasciate a titolo personale dal Capogruppo Consiliare Ncd al Comune di Cagliari, - chiarisce in modo perentorio la coordinatrice regionale Maddalena Calia -, in ordine alla necessità di transitare attraverso il meccanismo delle “primarie” per la scelta del candidato sindaco, credo sia opportuno specificare che tale presa di posizione, sicuramente tra quelle da favorire, non è però l’unica al vaglio della Direzione Regionale Ncd».

«Proprio nei prossimi mesi, infatti, l’organo deputato del partito, - chiude la Calia - sarà chiamato a valutare anche eventuali scelte alternative, soprattutto se queste potranno rappresentare valido elemento di confronto e condivisione di obiettivi programmatici con altre forze politiche o movimenti civici, nell’interesse prioritario della città di Cagliari».
Commenti
22/3/2017
Ad intervenire senza mezzi termini sulla situazione politica sassarese e sulle conseguenti letture degli analisti politici locali e regionali è Gianpiero Cordedda, segretario provinciale Pd Sassari
18:40 video
Aldo Accardo, Pier Luigi Piras e Aldo Maria Morace tracciano uno spaccato della figura dell´intellettuale dal multiforme ingegno nell´80esimo anniversario dalla morte. Il sindaco Mario Bruno: un modello da ricordare
22/3/2017
Da sciogliere ancora il nodo-online, in bilico anche alcuni tesserati perché aderenti inizialmente a gruppi consigliari diversi dal Pd. Per chi ad Alghero ha creduto in un Pd unito è l'ennesima delusione. Probabili ricorsi. Il caos che avvolge il partito a livello regionale non risparmia il tesseramento in vista del congresso
21/3/2017
Venerdì la prima assemblea pubblica promossa da Italia Attiva, dove sarà lanciato un sondaggio esplorativo per coinvolgere i cittadini nell’indicazione delle priorità del territorio e nella scelta del futuro candidato sindaco. Nei prossimi giorni saranno distribuiti dai 30 ai 40mila volantini
21/3/2017
Sfiducia ed elezioni sempre più lontane a Sassari nonostante il generale caos all´interno del Partito democratico. Tempi stretti per andare al voto e cosiddetti big in ordine sparso. Lai e Ganau i più risoluti. Riunione riconvocata lunedi prossimo: Sette giorni nei quali Nicola Sanna dovrà dimostrare di aver capito la "lezione"
21/3/2017
Io sono prontissima ad andare a casa se questo dovesse portare nuova linfa vitale a Sassari. Al contrario c’è un sindaco che invece non vuol lasciare una poltrona che, è sotto gli occhi di tutti, non gli appartiene più
15:24
Le frizioni tra i partiti e liste di maggioranza e tra le correnti del primo partito, il Pd, stanno mettendo a dura prova l´Esecutivo guidato da Nicola Sanna. Il primo banco di prova è la seduta del Consiglio comunale convocata per martedì 28 marzo
21:07
Trapelano nuovi particolari nel controverso tesseramento Pd di Alghero e Sassari. Le uniche due tessere online rifiutate in tutta la provincia porterebbero il nome di Giusy Piccone (membro dell´assemblea nazionale) e Raimondo Cacciotto, entrambi algheresi
© 2000-2017 Mediatica sas