Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariPoliticaPolitica › A Cagliari, Un anno di Fratelli d’Italia
A.B. 1 gennaio 2015
In programma domattina l´incontro con i vertici del partito, che illustreranno il 2014, dalla denuncia della gestione Igea alla richiesta di Primarie per la città
A Cagliari, Un anno di Fratelli d’Italia


CAGLIARI - Venerdì 2 gennaio, alle ore 11, a Villa Muscas, in via Sant'Alenixedda 2, a Cagliari, è in programma un incontro organizzato dai Fratelli d'Italia, che vedrà la partecipazione del consigliere regionale Paolo Truzzu, del coordinatore regionale Salvatore Deidda, e del dirigente nazionale Antonello Liori. “L’appuntamento – spiegano gli organizzatori dell'incontro con la stampa - sarà l’occasione per fare il punto su un anno di esperienza politica per FdI in Sardegna. Si parlerà dello scandalo della gestione “Igea”, già denunciata da Liori, come assessore all’Industria della precedente Giunta, e da Truzzu in Consiglio Regionale durante questa legislatura. Si presenteranno, inoltre, le iniziative future, prima fra tutte la richiesta delle Primarie di coalizione per la scelta di candidati a sindaco nei Comuni che andranno al voto nel 2015 e nel 2016 (Quartu, Sestu, Olbia, Nuoro, Cagliari).

Nella foto: Antonello Liori
Commenti
9/12/2016
Gli esponenti del centrosinistra che oggi hanno fretta di ripristinare gli enti intermedi farebbero meglio a interrogarsi sul perché tre quarti dei sardi hanno bocciato sonoramente una riforma che, se approvata, avrebbe rafforzato enormemente l’asse Renzi-Pigliaru
9/12/2016
Il presidente regionale Mirko Murgia prende posizione sulla situazione di incertezza in cui è precipitata la politica regionale dopo l’esito del referendum costituzionale di domenica scorsa.
9/12/2016
Una sentenza della Corte dei Conti ha riacceso lo scontro politico a Villanova Monteleone. Dopo gli attacchi del gruppo di opposizione Per Villanova, la replica del sindaco Quirico Meloni
9/12/2016
Non stiamo qui a spendere parole di solidarietà a difesa dell’ennesimo assessore defenestrato dal sindaco Bruno e dalla sua variegata maggioranza, abbiamo sempre criticato la Lampis, disapprovando il suo operato ed evidenziando più volte i danni creati al settore produttivo della città, a partire dall’assurdo regolamento sui suoli pubblici
© 2000-2016 Mediatica sas