Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariCronacaCronaca › Blitz Guardia Costiera a Su Siccu: sequestrati 5.000 ricci e multe
Stefano Idili 3 gennaio 2015
Blitz della Guardia Costiera di Cagliari nei box concessionari per la vendita di ricci in zona Su Siccu. Maxi sequestro di pescato e multe per 2.000 euro agli operatori del mercato
Blitz Guardia Costiera a Su Siccu: sequestrati 5.000 ricci e multe


CAGLIARI – Blitz della Guardia Costiera di Cagliari nei box concessionari per la vendita di ricci in zona Su Siccu. Qui è stato ubicato dal Comune il mercato per la vendita della prelibata polpa arancione. I controlli hanno riguardato la tracciabilita’ e in particolare il rispetto delle norme della politica comune della pesca.

Sono stati sequestrati 5000 ricci di mare, due chili di cannolicchi, 35 chilogrammi di cozze, 10 di ostriche e sette vasetti di polpa di riccio di mare. Questo per la violazione dei requisiti generali in materia di igiene (mancata transazione da un centro di spedizione) e poi per la mancanza di qualsiasi documentazione commerciale attestante la tracciabilità

A seguito degli accertamenti la Guardia Costiera ha proceduto alla sanzione amministrativa nei confronti di due operatori del settore per un importo complessivo pari a circa 2.000 euro. Il pescato è stato poi rigettato in mare con l’ausilio del mezzo navale a disposizione della capitaneria del capoluogo sardo.


Nella foto il pescato sequestrato e la Guardia Costiera al porto
Commenti
13:09
Prosegue l´attività di controllo del territorio e contrasto allo spaccio ed alla diffusione di sostanze stupefacenti della Guardia di finanza. Sequestrati 37,58grammi di hashish, 9,25grammi di marijuana ed un coltello a serramanico. Cinque persone segnalate alla Prefettura e tre denunciate all’Autorità giudiziaria
21/4/2018
Dopo l’attentato incendiario che nella tarda serata del 15 febbraio, ha distrutto l´“Imbroglio”, alato in un cantiere nautico locale, i Carabinieri della Stazione e della Sezione Operativa del Reparto Territoriale di Olbia stanno concludendo le indagini per individuare l’autore del danneggiamento
14:21
In questi giorni, continuano ad arrivare denunce da parte di cittadini vittime di truffe on-line. I militari della locale Stazione ha concluso un’indagine finalizzata alla scoperta di truffe on-line e questa volta l’autore è risultato essere un pugliese già noto alle Forze dell´ordine
© 2000-2018 Mediatica sas