Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariCronacaCronaca › Vandali nel centro di Cagliari: «Mettere subito dei vigilantes»
S.I. 3 gennaio 2015
«E’ impensabile assistere ancora al degrado degli spazi più frequentati dai turisti che arrivano in Sardegna – continua il consigliere regionale – L’assunzione dei vigilantes per il controllo dei monumenti più importanti comporterebbe vantaggi anche dal punto di vista dell’occupazione giovanile»
Vandali nel centro di Cagliari: «Mettere subito dei vigilantes»


CAGLIARI - «I danni provocati dai vandali al Bastione di Saint Remy rappresentano un oltraggio alla città capoluogo. E’ inaccettabile che il monumento più importante di Cagliari, preso d’assalto quotidianamente da centinaia di turisti, sia lasciato nel degrado e abbandono più assoluto». Il consigliere regionale e comunale Edoardo Tocco – che siede tra i banchi della minoranza – parte da questo concetto, con una condanna senza mezzi termini ai teppisti che la notte di Capodanno hanno rovinato panchine e lampioni, con la rimozione di alcune lastre di marmo che corrono sul parapetto del monumento. L’istantanea del day after è desolante anche per l’esercito di vacanzieri.

«Un grandissimo danno d’immagine per Cagliari – continua Tocco – con un’aggravante per gli episodi di vandalismo che vanno avanti da ormai troppo tempo. Le scritte che deturpano il bastione fanno da contorno alle fotografie dei turisti. E’ da mesi che la vernice spray è comparsa nel monumento. Nessuno che ripulisca questo disastro. Gli ultimi atti della notte di San Silvestro sono solo l’ultima pagina dello sconcio, con i cocci di bottiglie spaccate e i lampioni rovinati dai vandali». Da qui la proposta secca dell’esponente degli azzurri: «E’ necessario un piano per tutelare e salvaguardare i siti culturali ed architettonici della città – osserva Tocco – con l’assegnazione del controllo e monitoraggio dei monumenti ad una cooperativa di vigilantes». Una situazione non più rinviabile. «E’ impensabile assistere ancora al degrado degli spazi più frequentati dai turisti che arrivano in Sardegna – continua il consigliere regionale – L’assunzione dei vigilantes per il controllo dei monumenti più importanti comporterebbe vantaggi anche dal punto di vista dell’occupazione giovanile».

Una soluzione che si allarga anche al resto dell’area vasta. «Con gli episodi di teppismo che sono ormai all’ordine del giorno in città e nei dintorni di Cagliari – conclude Tocco – appare chiaro che nella finanziaria regionale, che sarà in discussione sin dai prossimi giorni nell’aula di via Roma, occorra prevedere risorse adeguate per garantire la necessaria tutela e sicurezza dei siti di importanza culturale e storica della città e dell’area vasta».

Nella foto cabina telefonica distrutta in Piazza Costituzione a Cagliari
Commenti
15:00
I finanzieri della Tenenza di Sanluri hanno scoperto un sofisticato sistema di elusione fiscale posto in essere da un’impresa del Medio Campidano operante nel settore immobiliare
19:01
Due delle quattro strutture messe a disposizione dei clienti come servizio sostitutivo di acqua potabile, in occasione dei lavori al potabilizzatore di Bidighinzu, sono state danneggiate nelle prime ore della mattina in Viale Adua ed in Via Pirandello
23/6/2016
I giudici della Corte d´Appello di Cagliari hanno confermato la pena per l´ex assessore regionale dei Trasporti Marco Carboni, accusato di aver aggredito l´ex moglie tre anni fa
23/6/2016
Una suora di mezza età è caduta nella trappola di una falsa direttrice di banca e di un falso avvocato che hanno approfittato del suo dolore, per la morte di una consorella alla quale era particolarmente legata, per farsi consegnare attraverso un bonifico bancario la somma di 3500euro
24/6/2016
Denunciato a piede libero T.H., tunisino di 19 anni, perché trovato in possesso di una Mountain Bike marca Scott rubata poco prima
23/6/2016
I reati contestati dai Carabinieri ai due proprietari sono incendio in concorso, simulazione di reato, danneggiamento fraudolento di beni assicurati al fine di ottenere un indennizzo assicurativo
22/6/2016
I genitori di un ragazzo con problemi di ludopatia hanno chiamato gli agenti, che hanno controllato un circolo privato nella zona di Piazza Giovanni, a Cagliari
22/6/2016
Individuati dalla Squadra Mobile gli autori dello scippo, compiuto l´8 giugno ai danni di una signora 78enne in Via Sulis, nel centro storico cittadino
22/6/2016
Il furto è avvenuto durante la notte ed è stato scoperto questa mattina dai primi bagnanti che hanno raggiunto la spiaggia che si affaccia sull´Arco
22/6/2016
Nessuna irregolarità igienico-sanitaria nel centro. Lo hanno accertato i Carabinieri di Cagliari durante un´operazione scattata questa mattina nella struttura finita nella bufera a febbraio
23/6/2016
I giudici sassaresi hanno riconosciuto che i due ex operai erano stati effettivamente sottoposti alle inalazioni per più di vent´anni, dal 1973 al 1996, la Corte d´appello ha dato loro ragione e ha disposto che l´Inps riveda la loro anzianità contributiva
22/6/2016
Nel corso della notte, i Carabinieri della Stazione di Loiri Porto San Paolo hanno arrestato un 22enne di Olbia. Un suo amico è stato denunciato per guida sotto l’influenza di stupefacenti
© 2000-2016 Mediatica sas