Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariCronacaSanità › Tragedia a Carbonia: mamma muore dopo il parto
Red 5 gennaio 2015
Stefania Corrias è morta dopo aver dato alla luce il suo primo figlio. All´origine del dramma una probabile emorragia
Tragedia a Carbonia: mamma muore dopo il parto


CARBONIA - Il giorno più bello apre le porte alla tragedia. E così un'improvvisa emorragia sopraggiunta senza particolari cause apparenti ha causato il decesso di una neomamma all’ospedale Sirai di Carbonia.

Stefania Corrias, 40 anni, è morta dopo aver dato alla luce il suo primo figlio. Inutile l'impegno dei sanitari del nosocomio cagliaritano che hanno tentato invano di arginare all'emorragia sopravvenuta subito dopo il parto.

La tragica notizia della morte di Stefania Corrias si è sparsa immediatamente a Villamassargia, dove la donna viveva. Il piccolo dato alla luce dalla sfortunata mamma sta bene.
Commenti
10:37
Al suo interno medici di famiglia in sinergia con specialisti e guardia medica, l´ambulatorio infermieristico e un assistente sociale del Plus
10:42
La denuncia è firmata da quattro sindacati: NurSind, FSI, Nursing Up, Fials: «Da gennaio in tutta l´azienda è diminuito il personale di 1200 unità e malgrado ciò sta aumentando a dismisura il parco macchine che si è dotato di 37 nuove unità per un totale di 137 mezzi»
27/7/2016
Passato con voto a scrutinio segreto l´emendamento presentato dal Centrosinistra in Consiglio Regionale. «Caos nella Maggioranza», commenta il vicecapogruppo di Forza Italia Marco Tedde
26/7/2016
Sarà un tavolo di lavoro a definire il percorso di cura per le malattie reumatiche infiammatorie e autoimmuni, mettendo insieme professionisti e processi. La Sardegna è la prima Regione che recepisce l’Intesa della Conferenza Stato-Regioni sui percorsi terapeutici
26/7/2016
Il primo intervento in cantiere prevede l´ampliamento della sala d´attesa principale. Trasferiti temporaneamente sala d´attesa e ritiro referti
© 2000-2016 Mediatica sas