Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariSportBasket › Basket: il Cus Cagliari ospita Venezia
S.I. 5 gennaio 2015
Domani la serie A1 femminile di basket torna in campo con la prima giornata del girone di ritorno. Sul parquet di Sa Duchessa alle ore 18 il Cus Cagliari affronterà l’Umana Venezia
Basket: il Cus Cagliari ospita Venezia


CAGLIARI - Dimenticate le brevi vacanze, domani la serie A1 femminile di basket torna in campo con la prima giornata del girone di ritorno. Sul parquet di Sa Duchessa alle ore 18 il Cus Cagliari affronterà l’Umana Venezia con l’obiettivo di riscattare gli ultimi passi falsi contro Orvieto e Vigarano. L’anno si è chiuso con una duplice sconfitta, ma i numeri di questo primo scorcio di stagione sono tutti dalla parte delle universitarie. Mai come in questa occasione infatti il quintetto di Restivo ha regalato spettacolo conquistando 12 punti in classifica, frutto di 6 vittorie e 7 sconfitte, con 914 punti realizzati e 960 subiti.

Un bilancio ben diverso da quello di dodici mesi fa quando il Cus, guidato sempre da coach Restivo aveva solo 6 punti in classifica (3 vittorie e 7 sconfitte). E alla luce di quando visto finora bruciano e parecchio le ultime due battute d’arresto contro Orvieto e Vigarano. Non sono state giornate serene in casa universitaria con l’addio sofferto di Asia Taylor, tornata negli States e di Federica Brunetti, accasatasi nelle file della Magika Castel San Pietro, formazione bolognese capolista del girone C della A2. Due pedine importanti che naturalmente hanno costretto i dirigenti cagliaritani a ributtarsi sul mercato alla ricerca di qualche elemento di valore che possa rinfoltire il roster. Solo qualche voce al momento, ma in attesa di notizie ufficiali, l’attenzione è tutta rivolta alla gara di domani. La formazione allenata da coach Liberalotto, finora ha collezionato 16 punti, frutto di 8 vittorie e 5 sconfitte, con 924 punti fatti e 813 subiti. Il Cus invece ha 12 punti con 6 gare vinte e 7 perse, 914 punti fatti e 960 subiti. Un match che sulla carta promette scintille.

La voglia di riscatto delle cagliaritane è tanta e la speranza è di voltare presto pagina per riprendere quella corsa che aveva davvero stupito piacevolmente tutti. Con una panchina cortissima ci sarà da stringere i denti e triplicare le forze, ma a capitan Arioli e compagne non manca di certo la grinta e la determinazione per continuare a divertirsi e soprattutto a far divertire il pubblico del Pala Cus che nella calza della Befana spera di trovare i due punti.

Nella foto il Cus Cagliari
Commenti
10:47
I giovani del Banco di Sardegna Sassari spazzano via anche Ferentino e conquistano la seconda finale nazionale, dopo quella dell’anno scorso, che li ha visti trionfare in tricolore come campioni d’Italia Elite
21:54
Si chiude il bellissimo, sofferto e intenso campionato della Demontis Gavino eredi. Con rammarico, le atlete non riescono a centrare l’obiettivo della promozione in serie B femminile, obiettivo assolutamente non preventivato all’inizio dell’anno sportivo
20:06
Domani sera, il PalaManchia di Alghero ospiterà le finali del campionato Open. Si sfideranno sul parquet la compagine di casa e l´Olblex Sassari. In palio, il pass per la fase nazionale, in programma da giovedì 15 a domenica 18 giugno a Pesaro
24/5/2017
La compagine algherese, già partecipante alla Fase Interzona nazionale del campionato femminile Under18, ha strappato il pass anche per la stessa Fase Under 16. Avversarie a Livorno: Rittmeyer Giants Marghera, San Gabriele Basket Sanga Milano e Stella Azzurra Roma-Nord
24/5/2017
Venerdì, dalle ore 18.30 in poi, al PalaManchia si sfideranno Centro Olmedo Basket, New Basket Ploaghe, Olblex Sassari e Gabetti Pallacanestro Alghero. In palio, il titolo di campione regionale
24/5/2017
La compagine algherese, rappresentata da Ivona Kozobasiovska, Tijana Mitreva, Chiara Obinu e Sara Saias, giocherà a giugno a Cesenatico. Nella finale regionale, è arrivato l´11-6 sul Kcus
24/5/2017
La compagine algherese, già partecipante alla Fase Interzona nazionale del campionato femminile Under18, ha strappato il pass anche per la stessa Fase Under 16. Avversarie a Livorno: Rittmeyer Giants Marghera, San Gabriele Basket Sanga Milano e Stella Azzurra Roma-Nord
© 2000-2017 Mediatica sas