Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariSportBasket › Basket: il Cus Cagliari ospita Venezia
S.I. 5 gennaio 2015
Domani la serie A1 femminile di basket torna in campo con la prima giornata del girone di ritorno. Sul parquet di Sa Duchessa alle ore 18 il Cus Cagliari affronterà l’Umana Venezia
Basket: il Cus Cagliari ospita Venezia


CAGLIARI - Dimenticate le brevi vacanze, domani la serie A1 femminile di basket torna in campo con la prima giornata del girone di ritorno. Sul parquet di Sa Duchessa alle ore 18 il Cus Cagliari affronterà l’Umana Venezia con l’obiettivo di riscattare gli ultimi passi falsi contro Orvieto e Vigarano. L’anno si è chiuso con una duplice sconfitta, ma i numeri di questo primo scorcio di stagione sono tutti dalla parte delle universitarie. Mai come in questa occasione infatti il quintetto di Restivo ha regalato spettacolo conquistando 12 punti in classifica, frutto di 6 vittorie e 7 sconfitte, con 914 punti realizzati e 960 subiti.

Un bilancio ben diverso da quello di dodici mesi fa quando il Cus, guidato sempre da coach Restivo aveva solo 6 punti in classifica (3 vittorie e 7 sconfitte). E alla luce di quando visto finora bruciano e parecchio le ultime due battute d’arresto contro Orvieto e Vigarano. Non sono state giornate serene in casa universitaria con l’addio sofferto di Asia Taylor, tornata negli States e di Federica Brunetti, accasatasi nelle file della Magika Castel San Pietro, formazione bolognese capolista del girone C della A2. Due pedine importanti che naturalmente hanno costretto i dirigenti cagliaritani a ributtarsi sul mercato alla ricerca di qualche elemento di valore che possa rinfoltire il roster. Solo qualche voce al momento, ma in attesa di notizie ufficiali, l’attenzione è tutta rivolta alla gara di domani. La formazione allenata da coach Liberalotto, finora ha collezionato 16 punti, frutto di 8 vittorie e 5 sconfitte, con 924 punti fatti e 813 subiti. Il Cus invece ha 12 punti con 6 gare vinte e 7 perse, 914 punti fatti e 960 subiti. Un match che sulla carta promette scintille.

La voglia di riscatto delle cagliaritane è tanta e la speranza è di voltare presto pagina per riprendere quella corsa che aveva davvero stupito piacevolmente tutti. Con una panchina cortissima ci sarà da stringere i denti e triplicare le forze, ma a capitan Arioli e compagne non manca di certo la grinta e la determinazione per continuare a divertirsi e soprattutto a far divertire il pubblico del Pala Cus che nella calza della Befana spera di trovare i due punti.

Nella foto il Cus Cagliari
Commenti
19:00
Questa mattina, al GeoVillage di Olbia, il roster biancoblu 2016/2017 del Banco di Sardegna Sassari è stato presentato alla stampa
15:41
Con la sua 11esima stagione con la maglia del Banco di Sardegna Dinamo Sassari, si conferma il giocatore della massima serie con il maggior numero di anni consecutivi nella stessa squadra
© 2000-2016 Mediatica sas