Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariCronacaCronaca › Dopo lunga coda minaccia i dipendenti della Poste
S.A. 5 gennaio 2015
Prima ha preso a pugni i vetri dell´ufficio, minacciando i dipendenti di morte, poi con un taglierino ha danneggiato gli arredi. L´episodio è avvenuto nell´Ufficio postale di viale Poetto a Cagliari
Dopo lunga coda minaccia i dipendenti della Poste


CAGLIARI - Si è innervosito per l'eccessiva attesa all'interno dell'Ufficio postale di viale Poetto a Cagliari e in preda alla rabbia ha minacciato gli impiegati e danneggiato gli arredi. Arrivati i carabinieri si è scagliato contro di loro. Non si è calmato nemmeno all'arrivo dei carabinieri.

L'uomo, un cagliaritano di 48 anni, è stato arrestato. Le accuse sono resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento.

Prima ha preso a pugni i vetri dell'ufficio, minacciando i dipendenti di morte, poi con un taglierino ha danneggiato gli arredi. Disposti i domiciliari, l'arrestato è in attesa del processo per direttissima fissato per mercoledì.
Commenti
12:04
I carabinieri hanno cercato di fermarlo ma il conducente è fuggito fino al quartiere San Michele, sempre tallonato dai militari. Sotto la sella della moto hanno trovato 700 grammi tra marijuana e cocaina
12:00
Il fatto è avvenuto ieri, domenica 19 febbraio, quando un giovane marocchino di nemmeno 18 anni, ha provato a fuggire dalla struttura ma è stato fermato da due poliziotti penitenziari
18/2/2017
A due giorni dalla riapertura, il ponte di Oloé sulla Strada provinciale 46 tra Oliena e Dorgali, è stato nuovamente chiuso, su disposizione del Gip del tribunale di Nuoro
14:17
Questa mattina la sentenza di primo grado a Cagliari. Assolto solo Giommaria Uggias (Idv). Scontato l´appello dei legali. I giudici hanno anche deciso l’interdizione dai pubblici uffici per la maggior parte degli imputati
17/2/2017
L´ex presidente di Sogeaal è stato assolto ieri mattina perchè il fatto non costituisce reato nel procedimento penale in corso dal 2012 contro l´ex direttore Umberto Borlotti. L´ex direttore ha già annunciato di voler chiedere i danni in sede civile
© 2000-2017 Mediatica sas