Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariCronacaPolitica › Befana al Comune di Cagliari: un sacco di carbone per sindaco Zedda
M.L.P.C. 6 gennaio 2015
Befana in Comune: il presidente dell’associazione Quadrifoglio Karalis che ogni anno organizza ai Giardini Pubblici un evento per festeggiare coi bambini l’Epifania ha portato al sindaco Zedda un sacco di carbone. Quest’anno non c’è stata nessuna Befana per mancanza di fondi
Befana al Comune di Cagliari: un sacco di carbone per sindaco Zedda


CAGLIARI - La provocazione arriva proprio oggi nel giorno della Befana ma anche lo stesso giorno del compleanno del sindaco Zedda. Gianfranco Carboni, presidente dell’associazione Quadrifoglio Karalis ha portato questa mattina di fronte al Municipio un sacco pieno di carbone proprio per Massimo Zedda.

La protesta era già stata annunciata qualche giorno fa sul profilo Facebook dell’associazione. Quest’anno nessun fondo da parte del Comune per l’evento che vedeva protagonista la Befana ai Giardini Pubblici per divertire i bambini.

E allora via ai sacchi di carbone. Carboni, agghindato di tutto punto con scopa, vestito e cappello ha depositato il suo regalo per il sindaco con l’invito che l’Amministrazione non si dimentichi più dei festeggiamenti per l’Epifania.
Commenti
8/12/2016
Ovviamente, l´ingiustificabile ritardo non consentirà la distribuzione di questa importante somma ai sardi in condizioni di povertà entro la fine dell´anno
11:01
Non stiamo qui a spendere parole di solidarietà a difesa dell’ennesimo assessore defenestrato dal sindaco Bruno e dalla sua variegata maggioranza, abbiamo sempre criticato la Lampis, disapprovando il suo operato ed evidenziando più volte i danni creati al settore produttivo della città, a partire dall’assurdo regolamento sui suoli pubblici
10:12
Gli esponenti del centrosinistra che oggi hanno fretta di ripristinare gli enti intermedi farebbero meglio a interrogarsi sul perché tre quarti dei sardi hanno bocciato sonoramente una riforma che, se approvata, avrebbe rafforzato enormemente l’asse Renzi-Pigliaru
7/12/2016
La nota a firma di alcuni esponenti politici algheresi sull´esito del voto al Referendum costituzionale del 4 dicembre in cui ha prevalso il No, e l´analisi rispetto alla situazione amministrativa cittadina
8:40
Una sentenza della Corte dei Conti ha riacceso lo scontro politico a Villanova Monteleone. Dopo gli attacchi del gruppo di opposizione Per Villanova, la replica del sindaco Quirico Meloni
9:05
Il presidente regionale Mirko Murgia prende posizione sulla situazione di incertezza in cui è precipitata la politica regionale dopo l’esito del referendum costituzionale di domenica scorsa.
7/12/2016
All´assessore Lampis va tutta la nostra solidarietà e vicinanza, un grazie sentito per aver fatto proprio un nostro disagio e, con grande convinzione personale e politica, portato a termine il progetto del Marchio
6/12/2016
E se il travolgente “no“ della Sardegna somigliasse al voto per Trump dell’America profonda? Il voto di pancia chiesto da Grillo invece che il voto di testa chiesto da Renzi. E fra i commentatori più o meno interessati comincia a farsi strada l’idea che il risultato del referendum contenga anche un giudizio contro la giunta di Francesco Pigliaru. Ma si tratta di una falsa prospettiva: in realtà sono stati troppi, con il senno di poi, i passi falsi della strategia di Renzi che hanno portato alla sconfitta del “si”. Proviamo a ragionare senza preconcetti…
7/12/2016
Il Gruppo Consiliare di opposizione chiede le dimissioni di Quirico Meloni da primo cittadino del Comune di Villanova Monteleone «a seguito della condanna da parte della Corte dei Conti»
6/12/2016
Lo ha dichiarato il senatore sardo Luciano Uras del Gruppo Misto commentando il tentato femminicidio che si è consumato poche ore fa, questa volta in Sardegna, a Tempio Pausania
© 2000-2016 Mediatica sas