Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariCronacaCronaca › Polpette con pezzi di vetro: è allarme a Quartu
M.L.P.C. 7 gennaio 2015
Polpette ripiene di formaggio e vetro: i parchi per i cani di Pitz’e Serra ne sono stati disseminati nei giorni scorsi. Un cane è stato salvato per miracolo dal veterinario. Ora è allarme: tra passaparola e web è scattata la caccia alla polpetta letale
Polpette con pezzi di vetro: è allarme a Quartu


QUARTU SANT'ELENA – L’allarme è scattato inizialmente tramite passaparola e poi è finito a gran voce sul web: qualcuno nei giorni scorsi ha sparso nei parchi destinati ai quattro zampe di via del Popolo curdo e nel Parco Europa delle polpette di carne e formaggio miste a cocci di vetro.
Tempo fa erano le polpette erano state riempite di ossa di pollo, pericolosissime per i cani tanto quanto il vetro: possono provocare lesioni interne gravissime e letali.

Nei giorni successivi al ritrovamento dei bocconi incriminati le aree destinate ai quattro zampe erano ovviamente deserte o quasi, i pochi frequentatori rimasti tenevano i propri cani o in braccio o stretti al guinzaglio. Dopo che un jack russel è stato salvato in extremis dal veterinario nessuno vuole più rischiare.

Nei prossimi giorni verrà riaperta l’area Mondo Cane in via Monsignore Angioni che versava in condizioni di degrado. Adesso i quattro zampe di Quartu potranno correre di nuovo tra l’erba in sicurezza.
Commenti
21:02
Quattro le contestazioni per detenzione illecita di sabbia nei tredici servizi già effettuati all´aeroporto di Elmas dal Corpo forestale della Sardegna durante il controesodo estivo. Mille euro l´importo della sanzione, se pagata entro sessanta giorni
20/8/2017
Un 66enne cagliaritano, che era uscito in permesso premio lunedì, rientrando nel carcere di Uta è stato accompagnato nell´ospedale cittadino per dei controlli. All´interno dello stomaco aveva sette ovuli, per un totale di 155grammi tra marijuana, eroina e cocaina
© 2000-2017 Mediatica sas