Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariCronacaAmbiente › Rifiuti, Sestu: «Nuove regole sul secco sono assurde»
S.I. 7 gennaio 2015
«Le nuove regole sul secco, aggiungono alle altre assurdità che stanno rendendo un´inferno la vita delle famiglie di Sestu». Lo dicono Riformatori sardi di Sestu, che attaccano l´amministrazione di Sestu
Rifiuti, Sestu: «Nuove regole sul secco sono assurde»


SESTU - «Le nuove regole sul secco, aggiungono alle altre assurdità che stanno rendendo un'inferno la vita delle famiglie di Sestu». Lo dicono Riformatori sardi di Sestu, che attaccano l'amministrazione del comune del cagliaritano.

«La raccolta di firme sulla petizione per nuove regole sulla differenziata - dicono ancora i Riformatori - ha di dimostrato che gli abitanti di Sestu stanno bocciando questo modo assurdo di procedere da parte della Giunta comunale». Una denuncia che arriva dopo diverse segnalazioni.

Per questo si chiede all'amministrazione un passo indietro. «Basta con questo talebanismo senza senso - concludono - le famiglie di Sestu non si meritano questo accanimento».
Commenti
22/7/2016
L´ex sindaco Lubrano in una nota a firma anche di Ncd e Psd´Az critica l´amministrazione Bruno sulla gestione del fenomeno e plaude in merito le iniziative della sua giunta durante il suo mandato
22/7/2016
Temperature alte anche nel Sulcis e nel Medio Campidano, ma l´ondata di calore espande maggiormente i suoi effetti lungo la costa nuorese: a Orosei e San Teodoro il mix di caldo ed afa fa percepire rispettivamente 35 e 34gradi
21/7/2016
Procede il cronoprogramma sul verde e decoro urbano. Al via a brevissimo una nuova programmazione riguardante l’installazione di elementi di arredo urbano tra cui fioriere, fontane e panchine da posizionare nel centro e nei quartieri
21/7/2016
Lo dichiara il deputato dei Riformatori Pierpaolo Vargiu, che annuncia il bando del governo francese, adottato in attuazione della Programmazione pluriennale dell´energia in Corsica dello scorso dicembre, per la costruzione dell´infrastruttura per il GNL e di un ciclo combinato entro il 2023
© 2000-2016 Mediatica sas