Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariCronacaAmbiente › Rifiuti, Sestu: «Nuove regole sul secco sono assurde»
S.I. 7 gennaio 2015
«Le nuove regole sul secco, aggiungono alle altre assurdità che stanno rendendo un´inferno la vita delle famiglie di Sestu». Lo dicono Riformatori sardi di Sestu, che attaccano l´amministrazione di Sestu
Rifiuti, Sestu: «Nuove regole sul secco sono assurde»


SESTU - «Le nuove regole sul secco, aggiungono alle altre assurdità che stanno rendendo un'inferno la vita delle famiglie di Sestu». Lo dicono Riformatori sardi di Sestu, che attaccano l'amministrazione del comune del cagliaritano.

«La raccolta di firme sulla petizione per nuove regole sulla differenziata - dicono ancora i Riformatori - ha di dimostrato che gli abitanti di Sestu stanno bocciando questo modo assurdo di procedere da parte della Giunta comunale». Una denuncia che arriva dopo diverse segnalazioni.

Per questo si chiede all'amministrazione un passo indietro. «Basta con questo talebanismo senza senso - concludono - le famiglie di Sestu non si meritano questo accanimento».
Commenti
7:47
La decisione in seguito alla discussione del punto all’ordine del giorno nell’ultimo consiglio comunale richiesto dal consigliere sardista Davide Tellini
17:10
Parteciperanno oltre 300 studenti che accompagneranno i visitatori in luoghi, mostre e manifestazioni che si svolgeranno sabato 25 e domenica 26 marzo
22/3/2017
«Migliore qualità dei dati e riduzione dei tempi», auspica l´assessore regionale della Difesa dell´Ambiente Donatella Spano, al termine della sperimentazione, durata due anni, del Modulo osservatorio rifiuti urbani
22/3/2017
L’Amministrazione regionale assicura un contributo forfetario annuo di 5mila euro per ciascuna Compagnia e di 300 euro per barracello, per le spese generali, l’assicurazione obbligatoria contro gli infortuni, l’equipaggiamento e le attrezzature
21/3/2017
Le segreterie territoriali Fp Cgil e Fit Cisl sospendono le due giornate di sciopero proclamate per i giorni venerdì 24 e sabato 25 marzo con riserva di eventuale successiva riattivazione della protesta. In seguito alla decisione delle organizzazioni sindacali nelle giornate di venerdì 24 e sabato 25 marzo sarà garantito il regolare svolgimento della raccolta
21/3/2017
L’associazione culturale “Nuovi Orizzonti per Castelsardo" ha organizzato una conferenza sui villaggi abbandonati in Anglona, i casi di Castelsardo, Nulvi, Chiaramonti, Martis
© 2000-2017 Mediatica sas