Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariCronacaCronaca › Assemini: nigeriano ricercato per tentato omicidio
A.B. 7 gennaio 2015
Stando ad una prima ricostruzione, un 35enne si sarebbe presentato in casa di una giovane conosciuta da poco e, non riuscendo a violentarla, l´avrebbe picchiata e gettata dalla finestra
Assemini: nigeriano ricercato per tentato omicidio


ASSEMINI – Un incontro ed una prima conoscenza nel periodo festivo, come tante volte accade. Poi, il 27 dicembre scorso, un 35enne nigeriano senza fissa dimora si è presentato a casa della ragazza che aveva conosciuto pochi giorni prima, una 22enne congolese. Stando alle ricostruzioni delle Forze dell'ordine, l'avrebbe minacciata con un coltello cercando di costringerla ad avere un rapporto sessuale, senza riuscirci.

Inutili anche le minacce e le percosse. A quel punto, l'avrebbe spinta dalla finestra, facendola cadere dal primo piano, per poi dileguarsi nel buio della notte. E' scattata così una doppia denuncia per tentato omicidio e tentata violenza sessuale, con le ricerche condotte dai Carabinieri della Compagnia di Cagliari e della Stazione di Assemini.

All'inizio, si era pensato ad un tentato suicidio, ma le testimonianze di alcuni conoscenti, hanno consentito una ricostruzione di quanto accaduto. La donna, ricoverata nel Reparto di Rianimazione dell'ospedale Brotzu di Cagliari, ha una prognosi di trenta giorni a causa delle gravi ferite riportate.
Commenti
14:04
Blitz dei Carabinieri della locale Stazione e della Compagnia di Cagliari, che hanno portato in carcere un 27enne ed ai domiciliari un 20enne ed un 23enne. I tre dovranno rispondere delle accuse di detenzione e spaccio di droga, di detenzione illegale di armi, lesioni, spari in luogo pubblico e tentata estorsione
12:02
A Porto Istana, i Carabinieri della Stazione di Olbia Poltu Quadu hanno notato un giovane che si stava dirigendo verso un parcheggio, ma che, alla vista dei militari, è tornato indietro facendo finta di aspettare qualcuno. Successivamente, non si è fermato all´alt dei Carabinieri, venendo fermato dopo un inseguimento di 10chilometri
11:01
Si chiama “gascromatografia spettrometria di massa”, ma è ormai conosciuto come “drogometro”, il nuovo strumento utilizzato nello scorso fine settimana per l’accertamento immediato sul posto della guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti
© 2000-2017 Mediatica sas