Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariCronacaCronaca › Appalto rifiuti comune Cagliari. Procura indaga su 230 milioni
S.A. 8 gennaio 2015
Una gara da circa 230 milioni di euro per i prossimi sette anni. Il pm ha affidato le indagini agli investigatori del Nucleo operativo ecologico dei Carabinieri
Appalto rifiuti comune Cagliari
Procura indaga su 230 milioni


CAGLIARI - La Procura di Cagliari ha aperto un'indagine sulla recente gara d'appalto per l'affidamento della pulizia e raccolta dei rifiuti in città. Una gara da circa 230 milioni di euro per i prossimi sette anni.

La Procura della Repubblica ha deciso di aprire un fascicolo che è stato assegnato al sostituto procuratore Enrico Lussu. Il pm ha affidato le indagini agli investigatori del Nucleo operativo ecologico dei Carabinieri (Noe), che hanno già acquisito buona parte dei documenti e sentito i primi testimoni. Nulla o quasi trapela, di certo, però, c'è che gli inquirenti hanno deciso di approfondire le varie fasi della gara, finita anche al centro di una disputa davanti al Tar della Sardegna. Il mese scorso, proprio i giudici amministrativi avevano affidato il servizio ad una associazione temporanea di imprese guidata dalla Econord Genesu.

L'Ati era stata estromessa dalla commissione di gara, perdendo l'appalto a favore della società De Vizia, che ora dovrà lasciare l'incarico. Il sostituto procuratore Lussu, poco prima delle vacanze natalizie, aveva ricevuto le prime informative dai militari del Noe, che hanno già sentito l'assessore comunale all'Igiene del Suolo, Anna Paola Loi, e il suo predecessore Pireluigi Leo.
Commenti
21:21
Il 24enne Pietro Sanna sarebbe stato accoltellato nel proprio appartamento. Gli uomini di Scotland Yard hanno aperto un'indagine per chiarire la drammatica situazione
10:01
Nel corso dell´operazione “Danger insurance”, gli uomini della locale Guardia di finanza cagliari hanno individuato un’agenzia assicurativa abusiva e disarticolato un rodato sistema di frode. scoperte oltre ottocento polizze assicurative false, denunciati i quattro responsabili dell’esercizio commerciale e 382 contraenti
10:40
Atto dovuto: Verifiche sulle condizioni di sicurezza a Teatro da parte degli inquirenti all´indomani della tragedia verificatasi ad Alghero con la morte della mamma 45enne caduta dalle scale
24/6/2017
«Ieri pomeriggio intorno alle 14.30, si è reso necessario l’invio d’urgenza di un detenuto di nazionalità italiana presso il vicino pronto soccorso per aver ingerito plexiglass tanto che una volta giunti in ospedale è stato necessario che lo stesso venisse sottoposto ad intervento chirurgico», denuncia il segretario generale aggiunto dell’Osapp Domenico Nicotra
© 2000-2017 Mediatica sas