Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariCronacaCronaca › Appalto rifiuti comune Cagliari. Procura indaga su 230 milioni
S.A. 8 gennaio 2015
Una gara da circa 230 milioni di euro per i prossimi sette anni. Il pm ha affidato le indagini agli investigatori del Nucleo operativo ecologico dei Carabinieri
Appalto rifiuti comune Cagliari
Procura indaga su 230 milioni


CAGLIARI - La Procura di Cagliari ha aperto un'indagine sulla recente gara d'appalto per l'affidamento della pulizia e raccolta dei rifiuti in città. Una gara da circa 230 milioni di euro per i prossimi sette anni.

La Procura della Repubblica ha deciso di aprire un fascicolo che è stato assegnato al sostituto procuratore Enrico Lussu. Il pm ha affidato le indagini agli investigatori del Nucleo operativo ecologico dei Carabinieri (Noe), che hanno già acquisito buona parte dei documenti e sentito i primi testimoni. Nulla o quasi trapela, di certo, però, c'è che gli inquirenti hanno deciso di approfondire le varie fasi della gara, finita anche al centro di una disputa davanti al Tar della Sardegna. Il mese scorso, proprio i giudici amministrativi avevano affidato il servizio ad una associazione temporanea di imprese guidata dalla Econord Genesu.

L'Ati era stata estromessa dalla commissione di gara, perdendo l'appalto a favore della società De Vizia, che ora dovrà lasciare l'incarico. Il sostituto procuratore Lussu, poco prima delle vacanze natalizie, aveva ricevuto le prime informative dai militari del Noe, che hanno già sentito l'assessore comunale all'Igiene del Suolo, Anna Paola Loi, e il suo predecessore Pireluigi Leo.
Commenti
8:38
E´ stata sparata a Mandas una fucilata caricata a pallettoni contro il portoncino della casa e poi un´altra contro la finestra della camera da letto. Messaggi di solidarietà da tutta l´isola
24/9/2016
Questa mattina, un 65enne è stato ferito alla testa da un colpo d´arma da fuoco nelle vicinanze del mercato rionale. Ricercato un 81enne che avrebbe esploso il colpo e che poi sarebbe fuggito
24/9/2016
Il segretario generale aggiunto dell´Osapp Domenico Nicotra rende noto il tentativo di un detenuto extracomunitario di tagliare il viso di un poliziotto penitenziario con la lametta da barba in dotazione
9:20
Dalla passeggiata sui Bastioni di Alghero, il bidone è stato prima sradicato dalla pavimentazione e poi lanciato nel tratto di battigia sotto la Torre dei Cani
© 2000-2016 Mediatica sas