Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariCronacaArresti › Cagliari: stalker sequestra la ex in macchina
M.L.P.C. 8 gennaio 2015
Stalker in azione a Cagliari: ha sequestrato in macchina la ex impedendole di uscire. E’ stato necessario l’intervento della polizia per allontanarlo. Questa mattina il processo
Cagliari: stalker sequestra la ex in macchina


CAGLIARI – E’ successo mercoledì a Cagliari, nella centrale via Ada Negri, a due passi dal Tribunale e dalla Questura: un uomo, di 52 anni, ha sequestrato in macchina la sua ex compagna, che per riuscire a salvarsi ha dovuto chiedere l’intervento del 113.

Giunti sul posto, gli agenti hanno notato un uomo chinato verso la portiera di guida di un’auto, nel tentativo di aprirla e, con all’interno, la donna che aveva richiesto l’intervento. L’uomo era già stato denunciato poiché si era reso responsabile più volte, nei mesi precedenti, di violenze, atti persecutori ed episodi di stalking.

Il mese scorso era entrato con la forza in casa della donna, anche stavolta bloccandola all’interno e impedendole di uscire provocandole lesioni poi aveva proseguito con altri appostamenti, sia sul luogo di lavoro che presso l’abitazione, nonché ripetuti sms e chiamate telefoniche che turbavano la vita della ex a tal punto da dover ricorrere a specifiche cure mediche. Ieri, colto in flagranza di reato, D.N. è stato nuovamente denunciato e questa mattina si attende in Tribunale il rito per direttissima.
Commenti
13:43
Si è conclusa con un provvedimento di custodia cautelare in carcere, emesso dal giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Sassari su proposta del pubblico ministero, una complessa attività di indagine svolta dalla Polizia locale di Sassari all´indomani di una violenta rapina nel centro urbano risalente al 27 maggio
19/6/2018
Durante lo scorso week-end, una pattuglia dell’Aliquota Radiomobile dei Carabinieri di Sassari è intervenuta a Florinas, dove era stata segnalata al 112 una lite in corso tra cittadini extracomunitari. Giunti sul posto, i militari dell’Arma hanno trovato un marocchino con una copiosa ferita ad una mano, che ha riferito di essere stato poco prima aggredito per futili motivi, mentre si trovava all’interno della propria abitazione, da un connazionale, dileguatosi subito dopo per le vie limitrofe
18/6/2018
Ieri mattina, nel corso delle indagini finalizzate a scoprire gli autori di alcuni furti registrati nei giorni scorsi nei negozi de La Maddalena, i Carabinieri della Stazione e della motovedetta 813 hanno eseguito delle perquisizioni delegate dalla Procura della Repubblica del Tribunale di Tempio Pausania
© 2000-2018 Mediatica sas