Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariTurismoAeroporto › A Cagliari 3,6 mln passeggeri. Aeroporto: più 1,53% nel 2014
D.C. 8 gennaio 2015
Sono 3.629.284 i passeggeri che hanno utilizzato lo scalo cagliaritano durante il 2014, facendo aumentare dell’1,53 percento il numero dei viaggiatori rispetto al 2013. In calo i passeggeri internazionali verso i quali nel 2015 si tenterà di applicare nuove politiche
A Cagliari 3,6 mln passeggeri
Aeroporto: più 1,53% nel 2014


CAGLIARI – Si chiude positivamente il bilancio 2014 dell’Aeroporto di Cagliari, dove è stata superata la soglia dei 3,6 milioni di passeggeri. L’anno si è infatti chiuso a quota 3.629.284, ovvero con un +1,53 percento rispetto al 2013. Segno positivo anche per i movimenti, giunti a quota 29.850 (+1,18%), mentre il record mensile di presenze si è registrato nel mese di agosto con 513.029 passeggeri.

Tra i maggiori viaggiatori compaiono gli italiani, aumentati del 3,81 percento per un totale di 2.881.344 unità tra arrivi e partenze; flusso che non trova riscontro sul versante internazionale del traffico che invece arretra del 6,41 percento rispetto al 2013. «Il forte calo dei passeggeri internazionali – spiega Vincenzo Mareddu, presidente di Sogaer, società di gestione dell’aeroporto di Cagliari - e la riduzione delle frequenze di alcuni vettori low cost, per la stagione invernale e la prossima stagione estiva, ci costringeranno a un forte impegno sia per il consolidamento delle rotte esistenti, che per l’apertura di nuove tratte».

Tuttavia non è stato sconfortante il traffico durante le festività: tra il 21 dicembre 2014 e il 6 gennaio 2015 infatti, i passeggeri in partenza e in arrivo presso lo scalo cagliaritano sono stati 133.374. «Alcune difficoltà – aggiunge poi in conclusione - sono legate alla situazione nazionale e internazionale: ad esempio, il deprezzamento del rublo potrà determinare un calo del turismo russo. Le prospettive per il futuro sono tuttavia fortemente condizionate anche dalle scelte che farà la Giunta Regionale per sostenere e incentivare i flussi di passeggeri in ambito nazionale e internazionale».
Commenti
17:01
«Risulta quindi poco convincente la pagellina politica del rappresentante di Azione Alghero che minaccia bocciatura senza appelli senza però entrare nel merito delle questioni», dichiara il circolo algherese del Partito democratico, in risposta alle dichiarazioni del presidente Marco Di Gangi
16:00
Due nuove rotte nella programmazione 2018-2019 per la prima low cost europea: da Milano (Bergamo) a Faro e da Cagliari a Porto. I voli saranno prenotabili a partire dal mese prossimo
20/2/2018
Sullo sfondo l´aeroporto internazionale di Alghero e la campagna elettorale per le politiche di marzo. Il consigliere regionale attacca il senatore all´indomani del convegno sui trasporti, Silvio Lai ribatte
21/2/2018
Marco Di Gangi, presidente di Azione Alghero e vicecoordinatore regionale di Energie per l’Italia, interviene sulle recenti prese di posizione di esponenti del Pd sulla situazione dell’aeroporto di Alghero
19/2/2018 video
Francesco Violante, Chairman Meridiana (oggi Air Italy), traccia la road map del futuro vettore: 50 macchine entro il 2022 con hub a Milano Malpensa. Questa mattina la conferenza stampa di presentazione del piano di rafforzamento dei voli di corto-raggio, con l´obiettivo di incrementare in particolare la parte relativa alle connessioni. Le sue dichiarazioni
19/2/2018 video
Il senatore Dem, Silvio Lai, sferzante nell´incontro pubblico di Alghero, fa chiarezza sulla reale situazione dell´aeroporto internazionale. «Lo scalo è una risorsa di tutto il territorio e merita rispetto». Le immagini
19/2/2018
Air Malta lancia quattro nuove rotte e collega Malta con l’aeroporto di Londra Southend, la Sardegna e la Sicilia. Operative da maggio le tratte Cagliari-Malta e Cagliari-Londra Southend
19/2/2018
Nuovi aerei, nuovo logo e nuovi colori. Il piano strategico include, inoltre, il rafforzamento dei voli di corto-raggio, con l´obiettivo di incrementare in particolare la parte relativa alle connessioni, e il raggiungimento entro il 2022 di 50 destinazioni servite
© 2000-2018 Mediatica sas