Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariCulturaMusei › Musei sardi: boom incassi nel 2014
M.L.P.C. 8 gennaio 2015
Dal Mibac buone notizie: il Ministro Franceschini annuncia grossi aumenti di incassi, visitatori e ingressi gratuiti. I numeri della riforma annunciati in conferenza stampa a Roma. Per la Sardegna una grande impennata positiva
Musei sardi: boom incassi nel 2014


CAGLIARI - Aumenti record nei musei sardi per il 2014: lo ha annunciato il ministro dei Beni culturali e Turismo, Dario Franceschini, che oggi (giovedì) a Roma ha presentato alla stampa estera il nuovo bando internazionale per la selezione dei direttori dei primi 20 musei dello Stato. Nei 18 luoghi della cultura statali presenti in Sardegna lo scorso anno gli ingressi sono stati 445.144, con un aumento significativo sia di visitatori (+28,5%), sia degli introiti (+31,14%).

Il boom è stato dovuto in gran parte al successo delle domeniche gratuite e alla rivoluzione del piano tariffario e degli orari di ingressi in vigore da luglio. Nei musei del Sud, la Sardegna ha registrato una crescita inferiore soltanto alla Calabria.

Nell'Isola il dato record è quello del Museo Nazionale Archeologico di Cagliari, che ha visto un aumento di ingressi del 120%, e dell'area archeologica di Tharros a Cabras, con una crescita del 77%. Notevole incremento di pubblico (+23%) anche a Sassari al Museo nazionale archeologico etnografico "Giovanni Antonio Sanna".

Nella foto: la cittadella dei musei di Cagliari
Commenti
20/10/2017
Approvata la delibera, da parte dell’Esecutivo, sulla rimodulazione della somma dell’Accordo di programma quadro in materia di Beni culturali, che sarà destinata all’ampliamento del Man, che prevede: interventi strutturali e di arredo nell’ex Casa Deriu e nell’ex albergo Sotgiu, che costituiscono ampliamento del museo e stretto raccordo fisico fra lo stesso e la Piazza Satta sulla quale si affacciano
© 2000-2017 Mediatica sas