Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariCulturaManifestazioni › Evento a Cagliari: l´Isola ricorda Sergio Atzeni, le parole di Zanata
M.L.P.C. 9 gennaio 2015
Il primo dei narratori moderni sardi verrà ricordato ed omaggiato domenica, a vent’anni dalla sua scomparsa, al Teatro Massimo di Cagliari, da scrittori isolani che leggeranno stralci delle sue opere e verranno immortalati in una foto che li riunirà tutti dal fotografo Marco Alberto Desogus. Gianni Zanata, giornalista e scrittore cagliaritano, ha detto a Cagliarioggi la sua sull’evento
Evento a Cagliari: l´Isola ricorda Sergio Atzeni, le parole di Zanata


CAGLIARI - Sergio Atzeni è scomparso ormai da vent’anni: inutile negare sia stato il primo narratore moderno che l'Isola ha avuto. Da lui e dopo di lui è nata la grande stagione degli scrittori sardi che negli ultimi anni sono stati grandi protagonisti della letteratura italiana. Esiste un filo che in qualche modo lega la moltitudine dei “nuovi” scrittori sardi all'autore de “Il figlio di Bakunin”, “Il Quinto Passo è l'addio”, “Passavamo sulla terra Leggeri”, “Bellas Mariposas”, titoli che oggi risuonano familiari e che sono entrati nel bagaglio culturale di chi è nato è cresciuto in Sardegna.

In questo clima, si inserisce la giornata organizzata per ricordare il ventennale della morte prematura di Atzeni da l’“Associazione Lìberos”, in collaborazione con il “Teatro Stabile della Sardegna”-“Teatro Massimo”, che hanno accolto con entusiasmo una proposta del fotografo Marco Alberto Desogus. L'evento è in programma domenica 11 gennaio: Desogus intende riunire in una foto tutti i più conosciuti scrittori sardi che si riuniranno dalle ore 15 al Teatro Massimo per ricordare Atzeni leggendo un proprio contributo o qualche pagina della sua opera. L’immagine farà parte in un secondo momento del libro fotografico “Un mondo comune”.

Gianni Zanata, giornalista e scrittore di successo, parteciperà alla giornata in ricordo di Atzeni leggendo un brano tratto dalle opere dell’autore nato nel 1952 a Capoterra, paese a pochi chilometri da Cagliari, e morto nel 1995 tra le acque di Carloforte. Intervistato da Cagliarioggi, Zanata ha detto la sua sull’evento, in linea col suo stile brillante che ha fatto dei suoi libri dei romanzi di successo: «Sergio Atzeni è un gigante della letteratura europea. Ogni sua opera rappresenta uno scrigno di tesori narrativi e poetici incommensurabili. Potergli rendere omaggio è per me una gioia e un onore». Hanno finora dato la loro disponibilità a leggere un brano in ricordo di Atzeni, oltre a Gianni Zanata, Marcello Fois, Gianni Tetti, Eliano Cau, Savina Dolores Massa e Andrea Atzori. In forse Michela Murgia, Francesco Abate, Celestino Tabasso, Flavio Soriga e Gianluca Floris. Una giornata per non dimenticare e far apprezzare le mille sfaccettature dell’opera di uno degli autori che ha dato tanto alla sua terra, ma anche alla letteratura italiana.

Nella foto: Sergio Atzeni (dal sito ufficiale dello scrittore)
Commenti
22/8/2016
Splendida tre giorni al Centro Congressi dell´Hotel Setar, in Via S’Oru e Mari, a Quartu Sant´Elena, con ventuno artisti premiati al Tattoo Contest. Il “Best of show” a Vinnie La Rosa ed un riconoscimento alla carriera a Hanky Panky
12:08 video
Per il cantante Eugenio Finardi sembra non sia mai finito il tempo di “mollare le menate e di mettersi a lottare”
22/8/2016
Al celebre musicista sardo, seguirà un ricchissimo programma che, dal giorno 5 al giorno 11 settembre, vedrà protagonisti i bambini con i laboratori su misura, la fotografia con la mostra di Alessandro Penso "Lesvos" e numerosi concerti in alcune delle location più suggestive del territorio gallurese
23/8/2016
La manifestazione inizierà alle 10,30 del mattino con giochi ed intrattenimenti per i più piccoli, dalle ore 17,00 inizieranno le batterie dei cavalli, alle ore 21,00 Fuochi d´artificio e a seguire intrattenimento musicale.
23/8/2016
I prossimi 26 e 27 Agosto ad Alghero, due serate per riflettere sull´educazione accompagnati dalle parole di Lorenzo Braina e dalle musiche di Donato Cancedda
22/8/2016
Ad Alghero, oltre alle celebrazioni quotidiane della Santa Messa ci saranno folklore e canti popolari con la Schola Cantorum Pietro Allori diretto dal M° Alessio Manca
22/8/2016
Folla delle grandi occasioni ha chiuso la quarantaduesima edizione del Carnevale Estivo Turritano organizzato dall’Aget con il patrocinio del Comune e soprattutto la collaborazione dei commercianti. Migliaia di persone sul Lungomare, nelle piazze e nelle strade della città
10:19
La borgata di San Giovanni a Sassari celebra e festeggia il santo patrono con quattro giorni di festa, organizzata dall’associazione culturale comitato festeggiamenti San Giovanni Battista, con un ricco programma di eventi religiosi e civili
22/8/2016
Aumentano le tariffe per il montaggio dei palchi comunali che variano da 122 a 600 euro. Aumenti che si aggiungono a tutte le altre spese accessorie necessarie per organizzare gli eventi. Lo ha deciso la Giunta comunale con Delibera del 4 agosto 2016 che disciplina l’utilizzo dei palchi e delle strutture a corredo delle manifestazioni che si svolgeranno nel territorio comunale
23/8/2016
Ad Alghero tre serate, venerdì 26, sabato 27e domenica 28, per una incantevole gita in barca, un buon aperitivo e un misterioso omicidio
23/8/2016
Per la prima volta Marina Cafè Noir approda al Poetto, al “buco”, il tratto di spiaggia tra lo stabilimento della Marina Militare e il Lido, luogo/non luogo cagliaritano reso immortale da Sergio Atzeni in ´Bellas Mariposas´ e ripreso da Francesco Abate nel suo ´Mia madre e altre catastrofi´. E proprio il giornalista e scrittore cagliaritano sarà protagonista di questa anteprima
23/8/2016
Il quartiere storico di Castello e il Centro comunale Il Ghetto saranno i set ideali di tante attività per i piccoli dai 5 agli 11 anni ma anche per ragazzi e adulti cui sono dedicati tre interessanti tour fotografici
23/8/2016
La manifestazione organizzata dalla Consulta Giovanile di Villanova si terrà Venerdì 26 Agosto a partire dalle 15:30 presso i giardini “Remundu Piras”
© 2000-2016 Mediatica sas