Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariCronacaAmministrazione › Divorzi low cost: a Cagliari il Consiglio decide martedi
M.L.P.C. 10 gennaio 2015
Separazioni e divorzi veloci: a Monserrato, Carbonia, Sassari e Nuoro sono una realtà. Per la modica cifra di 16 euro si potrà porre fine a un matrimonio. A Cagliari è arrivata una richiesta di informazioni: resta da vedere quando e se la delibera verrà approvata
Divorzi low cost: a Cagliari il Consiglio decide martedi


CAGLIARI - Separazioni e divorzi veloci: a Monserrato, Carbonia, Sassari e Nuoro sono una realtà. Cagliari sarà pronta? Forse martedì 13 se ne parlerà in consiglio comunale: e allora si vedrà se verrà approvata la delibera sulla richiesta congiunta di scioglimento o cessazione degli effetti civili del matrimonio e modifica delle condizioni di separazione o di divorzio effettuate davanti all'Ufficiale dello Stato Civile. Al modico prezzo di 16 euro.

La procedura prevede che le parti possano rivolgersi al Municipio per chiedere informazioni sulla documentazione occorrente e per fissare un appuntamento per il giorno dell'accordo. Tutto questo in applicazione della legge 162 del 2014 che disciplina appunto la procedura veloce per la separazione.

Ci sono però delle restrizioni: ad esempio la procedura non è possibile quando ci sono di mezzo figli minori, o maggiorenni incapaci o portatori di handicap grave, oppure economicamente non autosufficienti. A Cagliari è già arrivata in Municipio una richiesta di informazioni: resta da vedere quando e se la delibera verrà approvata.
Commenti
24/3/2017
Il consigliere del Partito democratico Massimo Cossu sulla vicenda dell´ex dirigente Garau: «E´ assurdo anche da parte di questa amministrazione far passare il messaggio - aggiunge Cossu - che tale vicenda possa essere la principale causa di una mancata approvazione del bilancio nei tempi dovuti, dato che tutti e da tempo ne erano a conoscenza e che a oggi non è stata convocata una sola commissione apposita»
24/3/2017
Il Movimento 5 stelle presenta una mozione di sfiducia in Consiglio comunale contro il sindaco di Sassari. Serviranno almeno quattordici firme per convocare la massima assise cittadina sull´argomento
23/3/2017
Il sindaco Settimo Nizzi ha ufficializzato ieri l´assegnazione della delega alla 58enne di Lanusei, dirigente comunale di Golfo Aranci e consigliere comunale di Olbia, grazie ai 122 voti raccolti
23/3/2017
Reintegro e risarcimento pari alle retribuzioni dovute all’ex dirigente dell’area Ambiente del Comune di Porto Torres, Marcello Garau. La Corte d’appello di Cagliari sezione Lavoro, ha emesso questa mattina la sentenza che reinserisce l’ex dirigente illegittimamente licenziato sei anni fa
23/3/2017
Il Consiglio comunale di Oristano, su proposta dell’assessore al Patrimonio Giuseppina Uda, ha approvato l’atto fondamentale per la permuta dell’Hospice realizzato dal Comune di Oristano con la parte del Palazzo Paderi-Dessì di proprietà della Assl n.5
18:31
Dalla Giunta comunale, via libera a tre proposte da presentare alla discussione nel Consiglio comunale di Sassari
© 2000-2017 Mediatica sas