Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariCronacaSanità › Affondo di Fdi: «Il Centrosinistra ha lasciato il Brotzu senza guida»
S.I. 10 gennaio 2015
«Mentre l’Ospedale continua ad apparire nelle prime pagine dei giornali per risultati d’eccellenza (ma anche con problemi che innegabilmente devono essere affrontati con urgenza), la politica del centrosinistra lo lascia in balia delle onde, causa le divisioni al suo interno»
Affondo di Fdi: «Il Centrosinistra ha lasciato il Brotzu senza guida»


CAGLIARI - «Da settimane l’Azienda sanitaria Brotzu è rimasta senza una guida, vista la rinuncia del commissario disegnato (per problemi personali o politici a questo punto poco cambia) e non si vede la luce per quella che è una corazzata che ad oggi è costretta navigare a vista col pilota aumentico inserito». E' il commento di Salvatore Deidda e Paolo Truzzu, Consigliere regionale di Fratelli d’Italia-An

«Mentre l’Ospedale continua ad apparire nelle prime pagine dei giornali per risultati d’eccellenza (ma anche con problemi che innegabilmente devono essere affrontati con urgenza), la politica del centrosinistra lo lascia in balia delle onde, causa le divisioni al suo interno».

«La speranza, che è anche un appello, è quello, per restituire la tranquillità agli operatori e a tutti i cittadini cagliaritani e non solo, di procedere celermente alla nomina di un commissario autorevole, preparato, che non segua solo logiche partitiche come sta apparendo dalle cronache dei mass media (non vorremmo poi assistere a nuove delegittimazioni da parti della stessa maggioranza il giorno dopo la nomina) ma criteri di alta professionalità e capacità gestionale»
Commenti
24/9/2016
Con la nomina di Fulvio Moirano alla guida dell’Azienda per la tutela della salute si mette finalmente la parola fine sull’imbarazzante telenovela che ha accompagnato la fase preliminare all’accorpamento delle attuali Asl in un’unica azienda regionale. L’Ats, purtroppo, nasce zoppa per colpa dei partiti del Centrosinistra, che hanno man mano svuotato di contenuti l’idea di Asl unica regionale avanzata per la prima volta dai Riformatori. Con queste premesse, è lecito essere scettici sui risultati che la riforma sarà in grado di produrre
24/9/2016
Martedì mattina, la bambina, ricoverata all´ospedale Santissima Annunizata di Sassari, è stata trasportata a bordo di un Falcon 900 Easy, per poi essere trasferita all’ospedale Meyer di Firenze
24/9/2016
«Da Zavattaro a Moirano, Pigliaru conferma scelta su manager non sardo», sottolinea il coordinatore regionale Ugo Cappellacci. «Nomina manager non fa chiarezza sul caos politico», rilancia il capogruppo forzista in Consiglio Regionale Pietro Pittalis
© 2000-2016 Mediatica sas