Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariSportRugby › Rugby: Capoterra, giro di boa con la capolista
A.B. 10 gennaio 2015
Domani pomeriggio, per l´ultima giornata del girone d´andata, il XV di coach Queiolo ospiterà al Comunale di Via Trento il Lecco
Rugby: Capoterra, giro di boa con la capolista


CAPOTERRA – Domenica 11 gennaio, alle ore 14.30, l'Amatori Rugby Capoterra conclude il girone d'andata del campionato di serie B, ospitando al Comunale di Via Trento il Lecco, capolista del girone A. I lombardi nutrono grandi ambizioni di raggiungere agevolmente i play-off, mentre l'obbiettivo dei locali è quello dichiarato in settimana dal presidente, cioè di raggiungere agevolmente la salvezza, di dare sempre maggiore minutaggio ed esperienza alle nuove leve, mantenendo altissima la concentrazione e l'impegno di tutti, dimostrando in ogni partita quel cuore e quell'orgoglio che non sono mai mancati alla nostra squadra.

Non sono tempi semplici, nulla è facile, ed è proprio in questi momenti che un vero rugbista, sia che pratichi come giocatore o dirigente, sia che venga allo stadio a sostenere i propri colori, deve dimostrare di dare sempre il massimo di quello che ha. «Non sappiamo se sia la nuova tribuna (assai fastidioso vedere la partita con i pilastri che dividono il campo) – raccontano in società - siamo infatti uno dei pochissimi stadi di rugby (e non solo) che si può "fregiare" di questa particolarità, sarà la delusione patita con la retrocessione, sarà forse il clima generale che non induce all'ottimismo, ma notiamo che il pubblico, i tifosi i sostenitori e le famiglie abbiano ultimamente un pò abbandonato il festoso appuntamento della domenica pomeriggio al campo».

Il Capoterra 2015, riprende dalla sconfitta contro il Parabiago, ed il Lecco non è inferiore all'avversaria precedente, compatto com'è in ogni reparto e con la rosa ben amalgamata da anni di gioco comune. Sarà una partita molto difficile, da affrontare però a viso aperto, con la serenità di viverla tra le mura amiche e con la certezza che nessuna partita ha il risultato scontato. Volontà, orgoglio, determinazione, attenzione e concentrazione, questo quanto serve al Capoterra per giocare oltre il limite, oltre il suo 100percento. «Tutti i sostenitori sono invitati allo stadio di Via Trento, a dare una spinta decisiva ai nostri ragazzi e per godersi un bel pomeriggio di sport», conclude la dirigenza giallorossa. Arbitrerà il match il signor Colantonio di Roma.
Commenti
9:24 video
Le sale del Blau Bar-Hotel Catalunya hanno ospitato la presentazione della formazione che disputerà il girone 1 del campionato di serie B nazionale. Le immagini
© 2000-2016 Mediatica sas