Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariEconomiaEconomia › «Fiumesanto ok vendita ma E.on faccia bonifiche»
S.I. 13 gennaio 2015
«La notizia della nuova vita delle centrali ex E.On dà speranza all’industria sarda, ma prima di lasciare l’Isola l’azienda faccia le bonifiche»: così commenta Paolo Truzzu, consigliere regionale di Fratelli d’Italia-An
«Fiumesanto ok vendita ma E.on faccia bonifiche»


PORTO TORRES - «La notizia della nuova vita delle centrali ex E.On dà speranza all’industria sarda, ma prima di lasciare l’Isola l’azienda faccia le bonifiche» Così Paolo Truzzu, consigliere regionale di Fratelli d’Italia-An, commenta la decisione di E.On di vendere gli asset di generazione elettrica a carbone e a gas in Italia al gruppo ceco Eph [LEGGI].

«La Giunta regionale deve impegnarsi affinché sia garantito il ripristino ambientale dell’area interessata dalla centrale – aggiunge – naturalmente con bonifiche a carico della vecchia proprietà o dei nuovi acquirenti».«Il territorio sardo ha già pagato duramente dal presenza industriale e scarso è stato il tornaconto in posti di lavoro e costi dell’energia», conclude Truzzu.

«Le nuove centrali devono essere più efficienti e meno inquinanti. Occorre, pertanto, da parte di tutte le forze politiche una vigilanza attenta in questa delicata fase di passaggio diroprietà».

Nella foto: la centrale di Fiume Santo
Commenti
8:50
Occorre che prima della definitiva assegnazione della concessione venga firmato un protocollo fra Regione ed Elmin che garantisca il futuro dei 29 lavoratori
10:00
Illustrato il piano d’investimenti che in Sardegna prevede 645 milioni fino al 2019, di cui 80 per continuare a garantire la compatibilità ambientale degli impianti
18/2/2017
Il bando, che prevede un contributo fino al 65%, consente di intervenire sull’Audit e di finanziare iniziative di efficientamento. Altre 40 domande sono in istruttoria
© 2000-2017 Mediatica sas