Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariCronacaArresti › Furto in via della Pineta: arrestato cagliaritano
M.L.P.C. 14 gennaio 2015
Furto in un bar di via della Pineta: il ladro, un 43enne pregiudicato, con la scusa di farsi cambiare 50 euro ha cercato, colpendo e minacciando la barista, di rubare i soldi dalla cassa. E’ stato colto sul fatto e arrestato dagli agenti della squadra volante
Furto in via della Pineta: arrestato cagliaritano


CAGLIARI – Con la scusa di farsi cambiare 50 euro, si è fatto aprire la cassa e ha tentato di rubare alcune banconote. E' successo a Cagliari, in via della Pineta, intorno alle 14 di martedì. Gli agenti della Polizia sono stati chiamati da una donna testimone dell’accaduto.

La dipendente ha aperto la cassa e ha cercato di prendere i soldi: nel trambusto succeduto al tentativo di furto l’uomo ha tentato di colpire la barista, di lanciarle oggetti e l’ha minacciata per farsi consegnare l’incasso. Tratto in arresto, su disposizione del P.M. di turno, è stato condotto presso la propria abitazione in attesa del processo con rito per direttissima previsto per la mattinata odierna.

Il ladro, M. C., 43enne pregiudicato cagliaritano, negli ultimi mesi, si è reso responsabile in più occasioni di reati effettuati con lo stesso modus operandi: era stato arrestato dai carabinieri a Villasimius con un complice per essersi introdotto in tre esercizi commerciali e, con il pretesto di farsi cambiare del denaro, si è avventato dietro il banco per prendere le banconote. Il 23 dicembre scorso è stato invece arrestato sempre dalla Polizia di Stato per una rapina presso una pasticceria nel quartiere di San Benedetto.
Commenti
10/12/2016
Dall´alba di oggi, gli uomini della Squadra Mobile della Questura di Cagliari, con l’ausilio del Reparto Prevenzione Crimine Sardegna, stanno eseguendo un’operazione nei confronti di cinque persone accusate di corruzione e falso ideologico
9/12/2016
Il giovane è accusato di aver aggredito e picchiato la nuova compagna del padre, attorno alle ore 13 di ieri, nel quartiere di Is Mirrionis. Sul posto sono intervenuti gli agenti della locale Squadra Volante
9/12/2016
Ieri, gli agenti delle volanti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Orgosolo hanno provveduto al controllo della sua autovettura, trovando un fucile calibro 12 avvolto in un asciugamano nel sedile posteriore
9/12/2016
L´uomo, già noto alle Forze dell´ordine, è stato arrestato dagli agenti della locale Sezione Volanti con l´accusa di furto aggravato e denunciato per ricettazione
© 2000-2016 Mediatica sas