Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariCronacaAeroporto › Cagliari: torna il volo diretto per i Caraibi
S.I. 17 gennaio 2015
Dopo il successo dell’anno scorso, Costa Crociere sceglie ancora l’Aeroporto di Cagliari per il suo charter diretto in Guadalupa: un volo intercontinentale Alitalia decollerà dal principale aeroporto della Sardegna e farà rotta sui Caraibi senza scali intermedi
Cagliari: torna il volo diretto per i Caraibi


CAGLIARI - Dopo il successo dell’anno scorso, Costa Crociere sceglie ancora l’Aeroporto di Cagliari per il suo charter diretto in Guadalupa: un volo intercontinentale Alitalia decollerà dal principale aeroporto della Sardegna e farà rotta sui Caraibi senza scali intermedi. L’aereo che partirà a pieno carico – e senza transiti - dal ‘Mario Mameli’ sarà un Airbus 330 della compagnia di bandiera italiana con 277 posti totali tra Business Class ed Economy. Il trasferimento dei vacanzieri sardi a Pointe-à-Pitre, porto d’imbarco della loro crociera, durerà circa 10 ore. Dopo una settimana di navigazione alla scoperta di Antille, Repubblica Domenicana, Isole Vergini e Antigua, i crocieristi rientreranno a Cagliari, domenica 25, con un altro volo diretto Alitalia.

La conferma della rotta caraibica precede quelle dei collegamenti charter no-stop per Dubai che Costa ha programmato dall’Aeroporto di Cagliari per febbraio e marzo 2015; in via di definizione ulteriori voli in grado di ridurre disagi e attese per i crocieristi sardi che potranno evitare di far scalo in altri aeroporti nazionali ed esteri prima di partire in vacanza. Parallelamente e in ottica di destagionalizzazione, l’Aeroporto di Cagliari potrà diventare l’hub per i turisti italiani e stranieri che sceglieranno di imbarcarsi su una delle 15 crociere Costa in partenza quest’anno dal porto del capoluogo sardo ad aprile, maggio, settembre, ottobre e novembre.

Notizie positive, dunque, per l’aeroporto gestito da Sogaer che ha archiviato il 2014 con 3.629.284 passeggeri e un trend positivo di flussi di traffico. L’obiettivo per l’anno corrente è quello di ampliare e migliorare la gamma di servizi offerti al ‘Mario Mameli’ e consolidare il network di collegamenti diretti con i principali scali nazionali ed esteri, e ciò malgrado le incertezze dell’attuale contesto politico ed economico.
Commenti
14:43
Nuova immagine dell'Aeroporto ad Alghero, da qualche settimana la rinnovata facciata a firma del Mirto Zedda&Piras. Il tre settembre l'inaugurazione dell'area commerciale completamente riqualificata
11:00
Occhi puntati questa sera ad Alghero dove si riuniranno sindaci, mondo delle imprese e rappresentanti sindacali. Nel frattempo la posizione di Cgil, Ugl e Uil è chiara e battagliera: stop alla privatizzazione Sogeaal
25/8/2016
L´organizzazione sindacale «propone che nella prossima riunione del 26 agosto sia invitato a dare il proprio contributo il deputato, unitamente a tutti gli esponenti politici del territorio che abbiano la volontà e la voglia, senza casacche di sorta, di dare il più utile contributo attraverso proposte e azioni concrete, a perseguire la tutela degli interessi in capo, che riguardano il lavoro e l´economia, contro la svendita dell´aeroporto»
24/8/2016
I dati dei primi sei mesi sono impietosi. Col trend nazionale che viaggia sul +4,3% di passeggeri, l´aeroporto di Alghero riesce a perdere il 18,4% di transiti da gennaio a giugno
24/8/2016
L'associazione a difesa dei consumatori si sofferma sulla grave situazione dello scalo algherese alla prese con uan consistente perdita dei passeggeri dopo la dipartita di Ryanair e chiedono un rinvio della procedura di privatizzazione
25/8/2016
Dopo l´incontro avvenuto oggi con l´onorevole Pili, anche la sigla sindacale auspica che domani, dopo l´incontro tra sindaci e rappresentanti di categoria, «esca un documento unico per presentare ricorso al Tar»
© 2000-2016 Mediatica sas