Cagliari Oggi
Notizie    Video   
NOTIZIE
Cagliari Oggi su YouTube Cagliari Oggi su Facebook Cagliari Oggi su Twitter Alguer.cat
Cagliari OgginotiziecagliariCronacaAmministrazione › Polemiche a Cagliari: «Teatro Lirico, che brutto spettacolo»
S.I. 18 gennaio 2015
«È proprio un brutto spettacolo quello che da troppo tempo va in scena intorno al Teatro Lirico di Cagliari». A lamentarsene è Paolo Truzzu, Consigliere regionale di Fratelli d’Italia-An, che così sintetizza l’ultima paradossale situazione in cui si trova l’Ente:
Polemiche a Cagliari: «Teatro Lirico, che brutto spettacolo»


CAGLIARI - «È proprio un brutto spettacolo quello che da troppo tempo va in scena intorno al Teatro Lirico di Cagliari». A lamentarsene è Paolo Truzzu, Consigliere regionale di Fratelli d’Italia-An, che così sintetizza l’ultima paradossale situazione in cui si trova l’Ente: con un sovrintendente, Mauro Meli, che firmava atti, stipendi e curava il futuro cartellone, ma che, forse anche a sua insaputa, era decaduto dall’incarico da circa un mese.

«Le funzioni del Sovrintendente uscente cessano contemporaneamente alla cessazione degli organi che lo hanno nominato; in conseguenza dell'approvazione del nuovo Statuto (D.M. del 13 novembre 2014), l'attuale incaricato e con lui i collaboratori direttamente nominati sono scaduti con l'insediamento del nuovo Consiglio di Indirizzo (Cdi), verificatosi in data 22 dicembre 2014», è scritto a chiare lettere in un parere richiesto dal comune di Cagliari al Ministero dei Beni culturali. Parere richiesto l’11 gennaio e arrivato il 14 dello stesso mese.
«È assurdo anche che la programmazione della stagione e il bilancio approvati dal Cdi siano il frutto del lavoro del Sovrintendente appena defenestrato, visto che è stato lui a presentarli», denuncia quindi Truzzu. «Ma è assurdo, soprattutto, che il sindaco Zedda si accorga dopo 20 giorni che Mauro Meli non abbia più titolo per ricoprire il ruolo e gestire il Lirico. Come è assurdo che il primo cittadino non si sia preoccupato di comunicare la composizione del nuovo Cdi al Ministero, cosa di cui si è lamentato lo stesso Mibac».

La commedia che da mesi va in scena intorno al Teatro Lirico di Cagliari rischia di trasformarsi in dramma, però. “Non è più tollerabile che si utilizzi il Teatro come palco per le proprie ripicche personali”, accusa Truzzu. «Farne un teatro di scontro non serve a nessuno, alla città e alle oltre 400 famiglie che vivono grazie al Lirico». Il rischio concreto, e tra le righe minacciato nella lettera arrivata dal Ministero di cui si è parlato, è, infatti, quello del commissariamento cui va incontro l’Ente. «Siamo sicuri si voglia arrivare sino a tanto? Non è forse il caso di fermarsi e pensare al bene del Teatro, di chi ci lavora e della città che si amministra?», si chiede, infine, Truzzu.
Commenti
13:27
Nella classifica sul gradimento degli amministratori stilata dall´Istituto Ipr Marketing per il Sole 24 Ore, in calo il presidente della Regione Sardegna. Tra i sindaci, i primi cittadini di Cagliari e Nuoro davanti a quello di Sassari, in calo di consensi
16:18 video
Da martedì in 14 prenderanno servizio davanti ad alcuni istituti scolastici cittadini. L´Atp regala loro un abbonamento annuale per il trasporto pubblico. Le immagini della conferenza stampa
8:46
Nuova seduta del Consiglio Comunale a Oristano. L´appuntamento nella Sala Consiliare del Palazzo degli Scolopi è il 17 Gennaio alle ore 17,00
9:00
Convocato l’Assemblea di Palazzo Bacaredda per martedì 17 gennaio. I punti all´ordine del giorno, a partire dal dibattito sull´Arena Grandi Eventi – Lungomare Sant´Elia
10:24
Pubblicati i due bandi per attività oltre o inferiori a duemila euro. Ci sarà tempo fino alle 14 del 20 febbraio 2017 per presentare la domanda per un contributo superiore ai duemila euro, mentre il termine per le iniziative di modesta entità è stato fissato alle 14 del 2 marzo 2017
14/1/2017
Il presidente Marco Cossu ha convocato la massima assise oristanese in seduta pubblica in prima convocazione per il 17 gennaio, alle ore 17, nella Sala Consiliare del Palazzo degli Scolopi per la discussione dei quattordici punti all´Ordine del giorno
14/1/2017
Ecco i nuovi orari di ricevimento del pubblico per gli uffici del Settore Pianificazione del territorio-Sviluppo economico del Comune di Alghero: lunedì, il martedì ed il giovedì, dalle ore 11 alle 13. Inoltre, il martedì pomeriggio, dalle 15.30 alle 17, ma solo su appuntamento
14/1/2017
Il Comune di Masainas, su proposta dell´assessore ai Servizi Sociali Ilaria Portas, inizia il percorso per l’erogazione del reddito di inclusione sociale
© 2000-2017 Mediatica sas